,,
Virgilio Sport SPORT

La clamorosa ammissione di Arsène Wenger

Il tecnico francese ha parlato per la prima volta dopo l'annuncio dell'addio all'Arsenal.

Arsène Wenger lascerà l’Arsenal a giugno dopo 22 anni passati alla guida dei Gunners. Il tecnico francese ha parlato per la prima volta dopo l’annuncio del suo addio al termine del match contro il West Ham vinto per 4-1. L’allenatore 68enne ha approfittato dell’intervista post-partita per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e per rivelare un clamoroso retroscena sulla vicenda legata alla sua separazione dal club inglese.

Ecco le dichiarazioni di Wenger raccolte dal The Sun: “I nostri fan non hanno dato al club l’immagine di unità che volevo ed è stato molto dannoso. Questo club è rispettato in tutto il mondo ed è stata data un’immagine che non mi piace per nulla”. Il tecnico francese ha poi proseguito: “Non provo risentimento verso i tifosi, ma la mia personalità è in linea con quello che dovrebbe rappresentare questo club e questo per me è più importante che rimanere”.

Parole dure da parte dell’allenatore, che ha accusato i tifosi come primi responsabili del suo addio all’Arsenal. I supporters dei Gunners da diverso tempo non erano per nulla soddisfatti della gestione della squadra e dei risultati, tanto da manifestare il disappunto in maniera pubblica e attraverso striscioni ed hashtag #WengerOut. Il tecnico francese ha infine concluso parlando del suo futuro e negando la possibilità di un futuro incarico in un’altra società di Premier League. “Allenare un altro club inglese sarebbe certamente molto difficile per me, al momento non saprei dire cosa farò in futuro, sono troppo emozionalmente attaccato all’Arsenal”.

Nonostante la poca riconoscenza dimostrata sinora dai tifosi dei Gunners, Arsène Wenger cercherà in tutti i modi di regalare un ultimo trofeo al club londinese. L’Arsenal è infatti ancora in corsa per la vittoria dell’Europa League, che potrebbe rappresentare il primo e unico trofeo europeo ottenuto dall’allenatore francese.

SPORTAL.IT | 23-04-2018 07:15

La clamorosa ammissione di Arsène Wenger Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...