,,
Virgilio Sport SPORT

La Ferrari che vince dà fastidio: Rosberg semina zizzania

"Povero Raikkonen, usato per fare vincere Vettel" sibila il campione del mondo del 2016.

La Ferrari ha vinto il primo Gran Premio del Mondiale del 2018. Lo ha fatto in Australia, con Sebastian Vettel. E il successo del tedesco, che si è messo alle spalle il favoritissimo Lewis Hamilton, e il compagno di squadra sulla 'Rossa' Kimi Raikkonen, ha sì esaltato il popolo del 'Cavallino Rampante'  ma ha anche dato l'impulso alla nascita di polemiche in serie. E nella mischia, non propriamente a sorpresa, si è gettato anche Nico Rosberg, campione del mondo del 2016 e baby-pensionato dopo la clamorosa decisione di ritirarsi dopo avere tagliato il traguardo più importante della sua carriera.

Il figlio di Keke (anch'egli campione iridato nel tragico 1982, ndr) ha preso spunto dalle parole di un sospettoso Kimi Raikkonen: con i box il finlandese si era lamentato, in maniera piuttosto colorita per la verità ("La prima cosa che mi avete detto è stata di non avere fretta. Non fottetemi in questo modo"), per lo stop anticipato. "La Ferrari sapeva che Kimi aveva poche possibilità di superare Lewis Hamilton – ha evidenziato Rosberg -. Così lo ha fatto fermare in anticipo. Povero Kimi: è stato usato per contribuire alla vittoria di Vettel. Ma Kimi non avrebbe vinto in ogni caso, quindi è assolutamente comprensibile che la Ferrari abbia provato in questo modo". Alla fine, la strategia studiata dalla Ferrari si è rivelata vincente, e la questione è rientrata. Almeno fino al prossimo sfogo di Iceman, che non ci sta a fare la parte del secondo pilota.

Le parole di Rosberg arrivano dopo quelle di Fernando Alonso, pilota spagnolo della McLaren ma a lungo nell'abitacolo della 'Rossa' in passato, che ha definito una "replica della Ferrari" la nuova Haas. Il direttore esecutivo del team di Woking, Zak Brown, è andato oltre e ha affermato che il rapporto tra i due team è "qualcosa che deve essere esaminato attentamente. Sappiamo tutti che hanno un'alleanza molto stretta con la Ferrari e penso che dobbiamo solo assicurarci che non sia troppo stretta. E' compito degli ingegneri e della Fia andare a dare un'occhiata più da vicino".

SPORTAL.IT | 30-03-2018 15:30

La Ferrari che vince dà fastidio: Rosberg semina zizzania Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...