,,

Virgilio Sport SPORT

La Juve non intende fare il gioco di Icardi: mossa di Wanda Nara

Il Napoli aspetta il momento giusto per non entrare in meccanismi perversi e accontentare le richieste della moglie-agente

Le date non aiutano a rasserenare né Mauro Icardi, né Wanda Nara che pure prosegue con crescente attenzione a curare ogni fronte di negoziazione per garantire un contratto e relativo ingaggio adeguati all’attaccante argentino. Non è una cosa facile. Non ora che lo scenario pare complicarsi di ora in ora.

Dopo l’esclusione di Icardi dalla nuova Inter (con relativo messaggio all’indirizzo della signora Nara), si prospettano due soluzione principali, gradite a consorte e famiglia. La prima di queste è quella che vuole Icardi trasferirsi alla Juventus grazie a una operazione in cui risulterebbe coinvolto Paulo Dybala, giocatore che rientra nei prediletti di Beppe Marotta. Sappiamo, dalle indiscrezioni riportate, che Fabio Paratici è in contatto con la moglie-agente dell’attaccante argentino e che Wanda avrebbe già valutato l’eventualità di trasferirsi con i suoi cinque figli a Torino.

Ma l’offerta non sarebbe stata consona. Almeno per un giocatore del suo spessore, considerato meno centrale oggi rispetto alle cessioni eccellenti su cui si sta lavorando. Sul versante Napoli, invece, le condizioni sarebbero differenti, in stile De La.

Il presidentissimo del Napoli vorrebbe arricchire la rosa messa a disposizione di Carlo Ancelotti con l’innesto di Icardi e avrebbe già in passato prospettato un doppio contratto coinvolgendo le aspirazioni artistiche di Wanda. Eppure non è questo a decidere: la distanza è di natura economica. La Nara rinuncerebbe anche al suo ruolo a Tiki Taka per assecondare la richiesta della società bianconera di mantenere un profilo più basso, in stile Juve appunto.

Aspetterà fino a Ferragosto, quando i giochi saranno fatti o quasi per avanzare una nuova proposta e rimettere in discussione gli equilibri, almeno in campionato. Senza aste, senza eccessi (l’ingaggio si aggirerebbe attorno ai 7,5 milioni più 2,5 di bonus) facendo leva sulle ambizioni dell’attaccante che per riuscire a ritagliarsi ancora un ingaggio di livello avrebbe addirittura creduto opportuno affiancare alla moglie un agente, meno inviso rispetto a Wanda.

VIRGILIO SPORT | 18-07-2019 10:02

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...