,,
Virgilio Sport SPORT

La Juventus fa infuriare De Laurentiis: scontro di mercato

La questione Milik riscalda gli animi sull'asse Torino-Napoli.

Trapela forte irritazione in casa Napoli per i contatti tra la Juventus e Arkadiusz Milik. Il patron Aurelio De Laurentiis e gli uomini di mercato del club partenopeo, riporta Sky, non hanno affatto gradito le aperture del bomber polacco e del suo entourage alle offerte bianconere.

Fabio Paratici starebbe esortando il giocatore, in scadenza di contratto nel 2021, a non accettare la proposta di rinnovo con il Napoli: in caso di stop alle trattative, il club campano sarà costretto a cederlo al termine di questa stagione per non perderlo a parametro zero nella prossima.

Secondo le voci, Milik avrebbe inoltre già raggiunto un accordo di massima con la Juventus, anche se le ultime indiscrezioni sull’Atletico Madrid, che avrebbe deciso di ritirarsi dalla corsa per Edinson Cavani proprio per concentrarsi sull’attaccante del Napoli, complicano l’affare. De Laurentiis preferirebbe cedere la punta all’estero, e comunque chiede almeno 40-50 milioni cash, mentre i bianconeri continuano a proporre contropartite.

I nomi proposti (Bernardeschi, Rugani, Romero, Luca Pellegrini) non scaldano il patron degli azzurri, che per ora rifiuta qualsiasi opzione di scambio.

Il Napoli si sta intanto già cautelando, e negli ultimi giorni ha accelerato per prelevare l’attaccante del Lille Osimhen, vicinissimo al club partenopeo dopo l’incontro di martedì con la dirigenza e Gennaro Gattuso.

Milik in questa stagione ha disputato 18 partite di campionato, andando a segno 10 volte. In Champions League la sua media gol è ancora più alta: 3 reti in quattro partite finora disputate nella massima competizione europea.

OMNISPORT | 01-07-2020 11:25

La Juventus fa infuriare De Laurentiis: scontro di mercato Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...