,,
Virgilio Sport SPORT

La Juventus ha scelto il successore di Buffon

I bianconeri hanno già intavolato la trattativa: Marotta punta a chiudere a breve.

La Juventus ha scelto il successore di Gianluigi Buffon.

Secondo quanto riferito dal ‘Corriere della Sera’, l’obiettivo di Beppe Marotta è l’estremo difensore del Genoa Mattia Perin.

Dopo delle attente riflessioni la dirigenza bianconera avrebbe individuato nell’ex Pescara il degno erede di Buffon e ci sarebbe già una trattativa in corso per portare il portiere nel capoluogo piemontese.

La Juventus punta a liberarlo dal Genoa per una cifra prossima ai 12 milioni di euro: il club ligure chiede invece almeno 20 milioni.

Probabile che la quadra si trovi in una via di mezzo: il piano è di far ricoprire a Perin il ruolo di vice-Szczesny per le prossime 2 stagioni con la possibilità comunque di disputare alcune partite tra campionato e Coppa Italia. Dopo questo periodo di ambientamento il portiere verrebbe promosso a titolare.

Perin nelle preferenze di Agnelli e Marotta ha superato da tempo Gianluigi Donnarumma che proprio nella recente finale di Coppa Italia tra i bianconeri e il Milan si è reso protagonista di due errori piuttosto grossolani che hanno spianato la vittoria finale alla truppa di Allegri. Per l’estremo difensore dalle origini campane sembra più probabile un passaggio in Francia al Psg: il club francese, nonostante le sanzioni annunciate dalla Uefa per la violazione del Fair Play finanziario, ha deciso lo stesso di sferrare un attacco per il giocatore assistito da Mino Raiola ed è pronto a mettere sul piatto una proposta ai 40 milioni di euro.

Una proposta decisamente al ribasso se consideriamo le cifre circolate in estate che parlavano di una possibile clausola rescissoria(mai realmente confermata) da 100 milioni di euro inserita nel suo nuovo contratto con il Milan che ora riflette: meglio svenderlo ora o puntare ancora su di lui per rilanciarlo? Alla luce delle ultime prestazioni molti supporters rossoneri spingono per un addio immediato.

SPORTAL.IT | 11-05-2018 10:40

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...