,,
Virgilio Sport SPORT

La Lazio ribalta Balotelli: Inzaghi quasi qualificato

Altra dimostrazione di forza dei biancocelesti.

Altra dimostrazione di forza della Lazio, che rimonta e abbatte il Nizza per 3-1 in trasferta nella terza giornata di Europa League, ipotecando di fatto la qualificazione ai sedicesimi di finale della seconda competizione europea. Dopo la rete iniziale di Balotelli, la squadra di Inzaghi si scatena con i gol di Caicedo e la doppietta di Milinkovic-Savic. Ora i capitolini hanno 9 punti, a punteggio pieno nel loro girone: segue il Nizza a 6, Vitesse e Waregem a 1.

Avvio con i fuochi d'artificio all'Allianz Riviera: Balotelli al 4' porta avanti i francesi con un bel colpo di testa su precisa verticalizzazione di Sneijder, la combinazione dei due ex interisti è splendida. Veemente la reazione della Lazio, che pareggia dopo pochissimi secondi con Caicedo, bravo a incunearsi tra Cardinale e Dante sulla torre di Milinkovic-Savic. 1-1.

Dopo i primi minuti scoppiettanti il ritmo cala drasticamente, con i padroni di casa che esercitano un possesso palla continuo ma non riescono a rendersi pericolosi, mentre i capitolini agiscono soprattutto in ripartenza. La squadra di Inzaghi dà però l'impressione di fare male ad ogni accelerazione, nel finale di tempo Radu tira fuori di un soffio dopo una respinta difettosa di Cardinale sul tiro di Nani.

Ripresa, continua il canovaccio della gara con il Nizza a fare di più la partita, e la Lazio più chiusa e pericolosa solo di rimessa. Al 60' Inzaghi scuote la squadra, dentro Luis Alberto e Immobile per Di Gennaro e Nani, e dopo 5 minuti i biancocelesti trovano la rete del vantaggio. Radu serve in profondità Caicedo che trova al centro Milinkovic-Savic, liberissimo: il serbo ringrazia e porta avanti la Lazio.

Gli ospiti giocano più in profondità e sfiorano la terza rete con Immobile: il cannoniere campano servito da Luis Alberto trova però l'opposizione di Cardinale. Favre prova a cambiare l'inerzia inserendo Plea (cannoniere dell'Europa League con 4 reti), ma i biancocelesti si difendono con ordine senza soffrire particolarmente l'offensiva rossonera.

Nel finale Milinkovic-Savic giustizia i francesi: all'88' Milinkovic-Savic anticipa Dante e chiude la partita segnando di testa il 3-1.

 

SPORTAL.IT | 19-10-2017 21:00

La Lazio ribalta Balotelli: Inzaghi quasi qualificato Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...