,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, non solo Dybala: De Ligt deluso per la panchina

"Mi aspettavo di giocare" ha ammesso l'olandese.

Una formazione nella formazione: quella degli juventini mandati in panchina da Maurizio Sarri in occasione della gara di Parma. Seduto anche Matthijs de Ligt, su cui il club bianconero ha investito una barca di soldi.

Il difensore olandese, fiore all’occhiello della campagna acquisti, non ha nascosto la sua delusione per il mancato utilizzo nella partita d’esordio della serie A contro i crociati (finita 1-0 grazie alla rete di Chiellini).

“Come immaginerete, ovvio che oggi avrei preferito giocare. Non ho avuto la possibilità di capire nulla durante gli allenamenti riguardo alla mia titolarità o meno, è stato inaspettato, ma ovviamente rispetto la decisione dell’allenatore” ha detto l’ex Ajax, intervistato da un quotidiano olandese, AD

“Devo essere anche realistico. Sono ancora in fase di assimilazione, qui in Italia. E la coppia che ha giocato oggi, Bonucci e Chiellini, è stata a lungo considerata la coppia di difensori centrali più forte al mondo. Non è affatto scontato dunque giocare al debutto, dovrò conquistare da solo il mio posto in questa stagione” ha concluso De Ligt.

Un altro escluso eccellente è stato Paulo Dybala, rimasto fuori per tutti i 90 minuti: per la Joya sono tornate a farsi forte le voci di una cessione prima della fine del mercato estivo.

SPORTAL.IT | 25-08-2019 13:10

Juventus, non solo Dybala: De Ligt deluso per la panchina Matthijs de Ligt Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...