Virgilio Sport

L'allarme del Rijeka: "Col Napoli speriamo di averne 12"

Giovedì il club croato sarà di scena contro la squadra di Gattuso, ma rischia di essere decimato: "Ogni tre ore ho una nuova squadra da gestire".

02-11-2020 21:45

L'allarme del Rijeka: "Col Napoli speriamo di averne 12" Fonte: Getty Images

Giovedì il Rijeka sarà l’avversario del Napoli nella terza giornata di Champions League. I croati, però, hanno gravi problemi di Coronavirus e rischiano di presentarsi alla sfida decimati.

A lanciare l’allarme è stato il tecnico dei croati Simon Rozman , che ai microfoni del portale croato ‘Sportklub’ ha descritto la situazione molto complicata. “Siamo in difficoltà, ogni tre ore ci si misura la febbre, ogni tre ore ho una nuova squadra da gestire. Abbiamo problemi di salute. Spero di avere 12 giocatori in grado di giocare, altrimenti giocheremo con l’Under 19” .

Il Rijeka nella prima partita contro la Real Sociedad ha perso nel finale, mentre nella seconda gara ha subito un pesante 4-1 dall’AZ Alkmaar.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...