,,
Virgilio Sport SPORT

L'ammissione di Bonucci: "Sapevo di essere in fuorigioco"

"Ho esultato perché segno di rado, ma mi ero accorto di essere in posizione irregolare", sorride il difensore del Milan dopo il gol annullato.

Leonardo Bonucci si è visto annullare una rete durante Milan-Sampdoria, ma ai microfoni di 'Sky Sport' non si è nascosto: "Lo sapevo già che ero in fuorigioco. Poi ho esultato lo stesso, perché non mi capita così spesso di segnare. Ma sapevo già che lo avevo fatto in una posizione irregolare, l'ho detto anche ai miei compagni. Per quello infatti ho esultato in maniera meno veemente del solito".

Il suo Milan, intanto, vola in zona Europa. "Il merito è della fase difensiva fatta da Cutrone, in pratica il nostro primo difensore. C'è alle spalle un grande lavoro e questo credo sia il segreto – ha osservato il capitano rossonero -. Lavoriamo in settimana e giochiamo tanto tutti insieme".

Bonucci ha però dato tanti meriti anche a mister Gennaro Gattuso: "Lui ha toccato le corde giuste, ha motivato chi aveva reso meno o era stato messo in disparte. Ci ha convinto che il Milan non poteva essere quello dei primi mesi. Ci ha dato idee e ci ha fatto credere in noi stessi".

E anche la sua crescita è ora evidente. "Mi sono tolto dalle spalle le responsabilità altrui, pensando prima alle mie. Anche Gattuso se n'è prese tante, io ho sbagliato perché inizialmente pensavo a tutto l'ambiente e non solo a me stesso. Ora abbiamo preso la giusta strada, dobbiamo però vivere di entusiasmo senza sconfinare nell'euforia. La strada da fare è lunga e difficoltosa, ma ci vogliamo provare".

SPORTAL.IT | 19-02-2018 00:15

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...