,,
Virgilio Sport SPORT

L'appello di Giulini: "Vogliamo i tifosi allo stadio"

"Sardegna a contagi zero, è giusto riaprire": il presidente del Cagliari si è appellato alle istituzioni calcistiche.

Il debutto di Walter Zenga sulla panchina del Cagliari è uno dei temi della ripartenza del campionato. I sardi saranno subito impegnati in due trasferte contro Verona e Spal, mentre la prima in casa del nuovo corso sarà il 27 giugno contro il Torino.

A tal proposito il presidente dei rossoblù Tommaso Giulini si è appellato alle istituzioni calcistiche chiedendo la riapertura della Sardinina Arena, tenuto conto dei dati confortanti sui contagi che riguardano la Regione: "In Sardegna il contagio è pari a zero, permetteteci di accogliere all’Arena i nostri tifosi – le parole di Giulini in una lettera aperta pubblicata da 'L'Unione Sarda' – Le istituzioni nazionali e regionali possano prendere in considerazione l’idea di consentire lo svolgimento delle competizioni sportive professionistiche con accesso limitato al pubblico, quantomeno nelle regioni ad indice di contagio pari a zero, in osservanza di protocolli da adottarsi ad hoc e volti a garantire la sicurezza e la tutela della salute degli spettatori".

"Riteniamo importante riportare l’auspicio delle massime autorità calcistiche a livello mondiale e nazionale – prosegue Giulini – e in particolare le dichiarazioni ufficiali del presidente della Fifa Gianni Infantino del 6 giugno destinate alle 211 Federazioni Associate, nonché quelle rilasciate dal presidente della Figc Gabriele Gravina, le quali convergono nell’auspicare l’adozione di misure che consentano. L’apertura parziale e in sicurezza degli stadi ai tifosi, la cui presenza fisica rappresenta un elemento centrale e imprescindibile dello svolgimento delle manifestazioni calcistiche, da un punto di vista sia sportivo, sia sociale”.
 

SPORTAL.IT | 20-06-2020 14:51

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...