,,
Virgilio Sport SPORT

Lazio nei guai, nessuna comunicazione con l'Asl

Secondo la Gazzetta dello Sport, solo interlocuzioni telefoniche tra club e Asl Roma 1 sui casi di positività.

Il caso tamponi, in casa Lazio, fa sempre più discutere. Tre giorni fa la FIGC ha aperto un’inchiesta per vederci chiaro, soprattutto sui casi riguardanti Ciro Immobile, Lucas Leiva e Strakosha.

Positivi per l’UEFA ma negativi in campionato, hanno saltato le ultime due gare di Champions League ma sono stati a disposizione invece contro il Torino. Lotito e tutta la Lazio sarebbero ora sotto attacco, dopo quanto svelato dalla Gazzetta dello Sport.

Da quanto emerge, la Asl Roma 1 avrebbe avuto con la Lazio soltanto interlocuzioni telefoniche. In un primo momento il club avrebbe contattato la Asl Roma 4, a cui appartiene la sede di Formello, che avrebbe tuttavia indicato l’Asl Roma 1 come “sede competente”. Alle telefonate non avrebbe fatto però seguito alcuna comunicazione formale relativa ai casi di positività.

La Asl a quel punto non ha potuto disporre alcun tipo di mappatura dei contatti del positivo così come previsto dalla legge e dal protocollo FIGC. Una novità importante, che potrebbe andare anche al di là della questione Immobile, ma che di certo ha a che fare anche con il suo caso. In Italia c’è infatti l’obbligo di comunicare qualsiasi caso di Covid alle autorità sanitarie locali.

Non a caso la Procura federale, che ha già ascoltato il presidente Lotito e il dottor Pulcini, si sta concentrando proprio sulla comunicazione tra Lazio e Asl.

Altro tema il fatto che in alcuni giocatori della Lazio sarebbero state riscontrate delle “deboli positività”. La professoressa Giovannella Baggio, membro del CTS, ha fatto chiarezza in merito: “Nelle nostre linee guida non c’è distinzione tra debolmente positivo e positivo. Se da un tampone molecolare emerge una positività, di qualsiasi livello, il paziente è positivo e va isolato per 10 giorni”.

Insomma, una situazione complicata che potrebbe comportante conseguenze negative per la Lazio del patron Lotito. Il tutto mentre Luis Alberto è risultato negativo all’ultimo test.

OMNISPORT | 06-11-2020 08:41

Lazio nei guai, nessuna comunicazione con l'Asl Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...