,,
Virgilio Sport SPORT

Lettera aperta di Zazzaroni alla Nara: Cara Wanda fai così

Il direttore del Corriere dello sport si rivolge alla moglie di Icardi

Cinque giorni all’inizio del campionato e il tormentone-Icardi, iniziato a metà della scorsa stagione, resta ancora in piedi. Non si sa se Maurito resterà in Italia (c’è un rilancio fortissimo del Monaco), se giocherà ancora in serie A o semplicemente se giocherà visto che più passa il tempo e più crescono le possibilità che possa rimanere all’Inter da separato in casa. Una situazione paradossale che ha spinto Ivan Zazzaroni a scrivere una lettera aperta a Wanda Nara.

LE PAROLE DI GALLIANI – Partendo dalle parole di Galliani sul Corriere della Sera con l’ex dg del Milan che ha sottolinea il «maschilismo che governa il mondo del calcio» dicendo che «se parla Wanda si scatena un uragano, ma se grandi agenti come Mino Raiola o Jorge Mendes avessero gli stessi comportamenti nessuno avrebbe nulla da eccepire. Icardi peraltro è fortissimo, se potessi lo prenderei subito» il direttore del Corriere dello Sport consiglia l’agente del bomber argentino (“sei una donna intelligente e simpatica, fin troppo abituata a essere ammirata e corteggiata, ora però stai coltivando il raffinato piacere di essere detestata. Cerca di non esagerare”) e le indica la strada.

IL CONSIGLIO – Cosa accadrebbe infatti se Icardi restasse nella pancia dell’Inter dopo la chiusura del mercato? “verresti ricordata per anni come la donna che ha rovinato il marito in carriera”. Zazzaroni elenca tutte le tratattative di questi mesi: ovvero Roma, Napoli, Monaco e Juve rivelando che a inizio agosto avevano anche deciso di accettare quella della Roma, per poi, improvvisamente, tornare indietro quando l’Inter ha preso Lukaku e la Juve l’ha perso. In quel momento si è riattivato il circuito delle suggestioni bianconere. “Ora che la Roma è uscita dal gruppo e che la pista Monaco si è raffreddata, vi restano il Napoli e forse la Juve…De Laurentiis lo senti spesso, ti ha posto una serie di scadenze che non hai rispettato ma adesso vuole e deve avere delle risposte. E allora tocca a te, a voi. Hai una grande occasione, Wanda: come agente, puoi restituire un grande attaccante al campo; come consorte, rilanciare la carriera di tuo marito che ti ha sempre ascoltata. Il monito cristiano dice alla moglie fedele: accompagna l’uomo nella buona o nella cattiva sorte. Non di precederla o causarla”.

SPORTEVAI | 19-08-2019 09:51

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...