,,
Virgilio Sport SPORT

Lewandowski si incorona: "Avrei meritato il Pallone d'Oro"

L’attaccante del Bayern, Lewandowski, spiega: “Abbiamo vinto tutto e sono stato capocannoniere di tutte le competizioni”.

Quella che si è da poco conclusa è stata per Robert Lewandowski una stagione straordinaria. Con il suo Bayern infatti ha trionfato in Bundesliga, Coppa di Germania e Champions League e l’ha fatto da protagonista assoluto.

I numeri del bomber polacco parlano di un’annata incredibile: sono infatti stati 55 i goal realizzati in 47 partite, un bottino che gli ha permesso di laurearsi capocannoniere delle tre competizioni vinte.

Per quanto fatto, Lewandowski avrebbe probabilmente meritato il Pallone d’Oro ma, come è noto, quest’anno France Football ha deciso di non assegnare l’importantissimo riconoscimento poichè l’annata è stata fortemente condizionata dal Coronavirus. “Non volevamo inserire un asterisco indelebile nella lista dei nostri premi con la scritta “trofeo vinto in circostanze eccezionali a causa della crisi sanitaria di Covid-19. Preferiremo sempre una piccola distorsione alla nostra storia che una grande cicatrice. Dovevamo proteggere la credibilità del nostro premio”.

Robert Lewandowski, parlando ad Onet e Przeglad Sportowy, ha ammesso di sentirsi meritevole del titolo di miglior giocatore dell’anno. “Abbiamo vinto tutto quello che c’era da vincere. Sono stato il capocannoniere di tutte le competizioni. Io credo che se un giocatore è riuscito ad ottenere così tanto, dovrebbe vincere il Pallone d’Oro”.

Il futuro di Lewandowski sarà ancora al Bayern. “Sto sentendo il sostegno del club, cosa che a volte era un po’ mancata in passato. Alla fine ho creduto nel progetto Bayern. Voglio giocare ai massimi livelli anche dopo il 2023. Non sto pensando a cosa farò dopo”.

OMNISPORT | 29-08-2020 19:18

Lewandowski si incorona: "Avrei meritato il Pallone d'Oro" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...