Virgilio Sport

L’ex Pescara Zuparic decide la MLS: titolo a Portland

Il torneo MLS is Back è vinto dai Timbers, con goal decisivo nella finalissima firmato dal croato, oltre 100 presenze con il Pescara.

12-08-2020 09:31

L’ex Pescara Zuparic decide la MLS: titolo a Portland Fonte: Getty Images

Passato nell’ombra in sei mesi di Serie A dopo tre anni di B col Pescara, protagonista e uomo decisivo negli Stati Uniti. Dario Zuparic ha deciso la finale del torneo MLS is Back, prima e unica edizione della competizione, con un formato diverso rispetto alla normalità, per assegnare il titolo calcistico negli Stati Uniti.

Il croato classe 1992 ha segnato il goal del decisivo 2-1 in favore dei Portland Timbers nella finalissima contro l’Orlando City di Nani. Si tratta del suo primo goal a stelle e strisce: era arrivato nell’Oregon soltanto lo scorso gennaio, poi due presenze prima della sospensione. Poi, il goal decisivo nella finalissima del torneo dopo la ripresa.

L’ex Pescara ha realizzato la rete del titolo con un tap-in al termine di un’azione convulsa su corner. Nel primo tempo il botta e risposta tra Mabiala e Pereyra aveva fissato il punteggio sull’1-1. Poi il tocco del 28enne e il titolo a Portland.

Zuparic in Italia non ha lasciato grandi ricordi, anche se a Pescara è rimasto tre anni e mezzo: arrivato in Serie B nel 2013, ci è rimasto per tre anni e mezzo, giocando anche mezza stagione in A nel 2016.

A Pescara ha disputato oltre 100 partite e segnato un solo goal. Poi nel gennaio 2017 la decisione di tornare in Croazia, al Rijeka, con il quale ha vinto il campionato al primo anno. Oggi il secondo successo. Con goal decisivo.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...