,,
Virgilio Sport SPORT

L'Inter e Conte divise sull'erede di Lautaro

Il tecnico salentino ha individuato in Serie A l'eventuale sostituto dell'argentino, la società preme per una soluzione estera a costi più contenuti.

Uno dei giocatori più deludenti in casa Inter nella semifinale di ritorno di Coppa Italia è stato Lautaro Martinez. L’argentino è parso spento, oltre che in ritardo di condizione dopo la lunga sosta, proseguendo sulla falsa riga di quel calo di rendimento già evidenziato nella parte finale dell’inverno prima dello stop forzato. Le voci di mercato potrebbero aver influito sul rendimento del ‘Toro’, sempre più oggetto del desiderio del Barcellona. La cessione ai catalani sembra una possibilità concreta, così dirigenti e allenatore stanno già pensando a come sostituirlo.

Le opzioni sono tante, anche a livello di ruolo. Si preferirà puntare su una seconda punta come l’argentino o su un altro centravanti: Conte potrebbe optare per quest'ultima soluzione e in questo caso la prima scelta sarebbe Andrea Belotti, bomber di sicuro affidamento e il cui cartellino potrebbe rivelarsi più economico rispetto a diverse altre opzioni europee, come quella di Gabriel Jesus, costosissimo centravanti del Manchester City al quale è interessato anche la Juventus, ma le mosse di mercato della squadra allenata da Guardiola dipenderanno anche dalla sentenza sul ricorso contro l’esclusione dalla Champions League.

Il capitano del Torino potrebbe lasciare i granata dopo cinque stagioni e i buoni rapporti tra le due società potrebbero rappresentare il lasciapassare migliore per il felice esito dell’operazione, considerando che Inter e Toro si stanno già parlando per impostare lo scambio tra Armando Izzo e Roberto Gagliardini, quest’ultimo però stoppato dallo stesso Conte a differenza di Radja Nainggolan, altra possibile contropartita per arrivare al difensore napoletano.

La formula con il doppio centravanti intriga il tecnico salentino già dalla scorsa estate, quando l’Inter fu a un passo dall’acquisto di Edin Dzeko, che vacillò di fronte alla proposta dei nerazzurri, salvo poi rinnovare con la Roma. Belotti potrebbe rappresentare l’alternativa al bosniaco, ma non è la prima scelta della società che preferirebbe puntare su Pierre-Emerick Aubameyang.

Il gabonese ex Borussia Dortmund è in scadenza nel 2021 con l'Arsenal e sembra deciso a lasciare Londra e la Premier. Si tratterebbe di una soluzione più economica e che garantirebbe all’Inter un elemento con una maggior esperienza internazionale. La società e Conte sono quindi divisi sulla scelta dell’erede di Lautaro, ma il tempo per accordarsi non manca..
 

SPORTAL.IT | 17-06-2020 15:00

L'Inter e Conte divise sull'erede di Lautaro Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...