,,
Virgilio Sport SPORT

L'Inter trema, poi ci mette la testa: Benevento piegato

Skriniar e Ranocchia scacciano i fantasmi a metà secondo tempo: 2-0 tra tanti fischi e pochi applausi.

Possono tre minuti cancellarne 65’ di imbarazzi? Ovviamente sì, se si gioca contro l’ultima in classifica e contava solo vincere. L’Inter respira grazie al 2-0 al Benevento, orgogliosa ultima della classe venuta per la prima volta nella propria storia a San Siro, ma alla fine arresasi a due gol subiti da palla inattiva, che riportano almeno per una notte Spalletti in zona Champions, in attesa degli impegni di Lazio e Roma.

I quasi 40 punti di distacco non si vedono tuttavia per un’ora, giocata male da un’Inter attanagliata dalla paura e condizionata dai fischi copiosi dei tifosi, caduti non solo all’intervallo, ma durante tutto il primo tempo, scandito da errori banali dei centrocampisti nerazzurri, dalla difficoltà dell’Inter nel fare gioco e dalla progressiva presa di coraggio del Benevento, capace di non far tirare mai in porta l’avversario e di spaventare anzi Handanovic con un tentativo di Coda in contropiede. Il secondo tempo si apre su ritmi più alti: il Benevento accarezza il sogno, l’Inter si scuote con un tiro dalla distanza di Vecino, ma per passare Spalletti ha bisogno di alcuni episodi. L’infortunio di Sandro, che fa perdere equilibri al Benevento, l’ingresso della scheggia Karamoh per Rafinha, rinviato alla prima da titolare, la decisione di Pairetto, e del Var, di sorvolare su un contatto sospetto tra Cataldi e Ranocchia, cui segue un contropiede sprecato da Eder in pallonetto e soprattutto le amate palle inattive.

Ecco allora il gol da palla ferma numero 9 e 10 della stagione dell’Inter: al 21’ la sblocca Skiniar su angolo di Candreva prolungato da Vecino, tre minuti dopo raddoppia Ranocchia su punizione di Cancelo. I fischi diventano applausi, seppur timidi, anche se il tunnel nerazzurro non è ancora concluso: il Benevento, ridotto in 10 per l’espulsione di Viola, chiude con orgoglio senza concedere più nulla.

SPORTAL.IT | 24-02-2018 22:55

L'Inter trema, poi ci mette la testa: Benevento piegato Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...