,,
Virgilio Sport SPORT

L'Inter trema, poi riacciuffa lo Zenit: 3-3

Due volte in vantaggio, i nerazzurri si fanno raggiungere e poi superare. Alla fine decisivo Lautaro Martinez.

Termina 3-3 l'amichevole di Pisa tra Inter e Zenit San Pietroburgo, vale a dire due delle squadre della vita di Luciano Spalletti. Nerazzurri due volte in vantaggio e poi raggiunti e superati dai russi, fino al definitivo pareggio maturato a un quarto d'ora dalla fine. Ritmi non elevatissimi, ma schemi che si stanno facendo più fluidi per i giocatori della Beneamata, apparsi un po' distratti in occasione delle reti avversarie.

Vantaggio Inter che arriva al minuto 16 grazie a Candreva, che riceva palla a sinistra e poi incrocia un destro strepitoso. Al 26' arriva il pari con un'altra conclusione dalla distanza, stavolta di Noboa. E sull'1-1 si chiude il primo tempo.

Nella ripresa girandola di sostituzioni e di emozioni: la prima arriva al 50', quando Borja Valero viene atterrato in area e Icardi realizza il rigore. Al 63' però lo Zenit pareggia di nuovo grazie a Mai e si porta addirittura in vantaggio al 72' grazie a Hernani, il cui tiro centra la parte inferiore della traversa e poi si infila in rete.

Il gol del definitivo 3-3 è opera di Lautaro Martinez, entrato da meno di dieci minuti al posto di Icardi e di nuovo protagonista di una buona prova.

SPORTAL.IT | 21-07-2018 22:40

L'Inter trema, poi riacciuffa lo Zenit: 3-3 Lazio-Inter 2-3 Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...