,,
Virgilio Sport SPORT

L'Italia del curling stupisce: battuti gli americani

Gli Azzurri stendono anche gli Stati Uniti.

L’Italia del curling regala un’altra gioia, alla sua seconda partecipazione alle Olimpiadi Invernali. Dopo la sconfitta all’esordio contro il Canada e la storica vittoria sulla Svizzera, gli Azzurri hanno battuto gli Stati Uniti per 10-9 nella rocambolesca terza partita del RoundRobin disputata a PyeongChang.

Il nostro quartetto, composto da Ferrazza, Gonin, Retornaz e Mosaner si è imposto in un match entusiasmante ed è ora terzo in classifica, alle spalle delle imbattute Canada e Svezia) con due vittorie e una sola sconfitta.

L’Italia, rimasta quasi sempre al comando, ha piazzato la stone decisiva all’ultimo tiro dell’ultimo end.

“Qui partite facili non ce ne sono. Se va in un certo modo bene, ma se finisci a giocartela all’ultimo end, devi saper gestire la pressione. E noi ci stiamo riuscendo. Così l’autostima cresce. Certo che questo match è stato un parto… Ora viene il bello: di volta occorre essere bravi ad adeguare il proprio gioco a chi hai di fronte, ma grazie alla preparazione che abbiamo sostenuto, abbiamo un ampio quadro tattico a cui poter far ricorso”, ha dichiarato Retornaz dopo la partita.

Venerdì gli Azzurri torneranno in campo contro la Danimarca, già battuta per ottenere il pass per la qualificazione olimpica: “Quel precedente conta poco o nulla. Così come il fatto che qui loro non sono partiti bene. Restiamo concentrati e non illudiamoci”, ha avvisato Retornaz.

Le speranze di medaglia: “Per l’oro vedo Canada e Svezia poi una serie di outsider”. Tra i quali gli Azzurri, al terzo posto nella classifica insieme alla Gran Bretagna.

 

SPORTAL.IT | 15-02-2018 11:38

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...