,,
Virgilio Sport SPORT

Lo sfottò di Ravezzani, ma gli interisti non ci stanno

Il giornalista duro dopo la giornata di Champions, i tifosi replicano

La fase a gironi della Champions League si è chiusa con una grande amarezza per l’Inter, unica squadra italiana a non superare il turno. Sulla delusione nerazzurra è tornato Fabio Ravezzani, critico spesso severo nei confronti di Antonio Conte. Su Twitter il giornalista ha evidenziato quella che a suo parere sono state 24 ore da incubo per gli interisti, sollevando la reazione dei tifosi nerazzurri. 

IL TWEET. “Eliminata in Champions – scrive il giornalista su Twitter -, l’Atalanta dell’odiato Gasp che passa il turno e Icardi che segna il suo quinto gol nella competizione. Le 24 ore europee da incubo dell’Inter sono terminate”. 

Il post di Ravezzani viene letto dal mondo interista come una provocazione. E sono molti i tifosi nerazzurri che rispondono per le rime al giornalista, spiegando in primo luogo di non soffrire di alcuna invidia nei confronti dell’Atalanta dell’ex Gasperini. 

“Agli interisti non frega nulla di Gasperini e Icardi, fidati”, scrive Matteo, mentre per Gianluca il rapporto con l’allenatore dei bergamaschi è l’opposto di quello descritto da Ravezzani: “Non credo siano gli interisti a odiare Gasperini quanto il contrario. Una intervista ogni 3/4 non fa altro che dare contro l’Inter, credo il più fissato sia lui…”.

Daniele, invece, va controcorrente, dando ragione in parte a Ravezzani: “Purtroppo è vero che questa eliminazione sia stata un colpo pesante per l’Inter. Adesso sarà vietato sbagliare in campionato per non avere ricadute ancora più gravi. Lo scorso anno l’uscita ai gironi ebbe effetti devastanti”. 

“FORZA ICARDI!”. Altri tifosi, invece, si concentrano sui gol di Icardi con il Psg. “Icardi segna uguale Icardi venduto meglio. Ma speriamo segni ancora!”, scrive Matteo. Re Tweet è d’accordo con lui: “Mi sfugge perché i gol di Icardi siano un incubo visto che lo scopo è venderlo, ma capisco la voglia di sferzare un po’”. 

Sulla stessa lunghezza d’onda MinaInterista: “Icardi che segna – scrive la tifosa – non è mai un incubo. Va venduto, al Psg o a qualcun altro. Il dramma ci sarebbe se non segnasse o se si rifiutasse di giocare”.     

SPORTEVAI | 12-12-2019 09:30

Lo sfottò di Ravezzani, ma gli interisti non ci stanno Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...