Virgilio Sport

Lo strano caso di André Silva: Milan beffato

Niente accordo con il Monaco, nelle casse rossonere non entrano circa 30 milioni.

24-07-2019 10:44

Lo strano caso di André Silva: Milan beffato Fonte: 123RF

C’era una volta un Milan che restituiva al mittente i calciatori dopo la visita medica: celebre il caso di Aly Cissokho, che dieci anni fa sembrava pronto per passare dal Porto ai rossoneri ma che venne bocciato per presunti problemi ai denti. Adesso c’è un Milan che, oltre a essere fuori dalla Coppe Europee, si vede rimandare a casa André Silva dal Monaco. Sembrava tutto fatto per il trasferimento del portoghese alla società del Principato ma poi qualcosa si è inceppato. Ed ecco che, ancora una volta, si entra nel mondo dei ‘gialli’.

Il tam-tam è iniziato nella serata di martedì: la versione più accreditata era quella che fossero stati riscontrati dei problemi ai tendini del calciatore. Invece, con il passare delle ore, ha iniziato a farsi strada un’altra ipotesi: le parti (leggasi calciatore e Monaco, mentre per il Milan quei quasi 30 milioni di euro sarebbero stati oro colato) non avrebbero trovato la quadra sull’accordo economico e quindi sarebbe C’è da aspettarsi che il club biancorosso chiarisca ufficialmente la situazione mentre parrebbe che il mancato incasso non debba per forza ostacolare la trattativa intavolata per portare a Milano Angel Correa, autentico oggetto del desiderio della dirigenza rossonera.

Al proposito, secondo il Corriere della Sera, i due club devono ancora risolvere il problema dei bonus: gli spagnoli vorrebbero infatti aggiungere 15 milioni di euro alla parte fissa di 40 milioni, ma i rossoneri ritengono la cifra supplementare esagerata: la fumata bianca che i più ottimisti si aspettavano già per martedì non è arrivata. E ci sarà quindi ancora da aspettare, mentre il campionato incombe: manca un mese al via della serie A e a oggi il Milan è un cantiere aperto, con tutti i reparti da sistemare, con la speranza di arrivare a Demiral e con un Cutrone che non è contento e soffre il fatto di essere passato da ‘ragazzo prodigio’ a ‘elemento in esubero’ nel giro di pochi mesi.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...