,,
Virgilio Sport SPORT

Longhi: Con le cessioni all'Inter può arrivare un grande regista

Per il giornalista un’operazione difficile ma non impossibile

Il mercato dell’Inter vive un periodo di pausa, ma ad agosto la campagna acquisti potrebbe sbloccarsi e Antonio Conte avere quei rinforzi fortemente richiesti nei suoi primi giorni in nerazzurro. Lo ha spiegato oggi a Radio Sportiva Bruno Longhi, secondo cui l’Inter potrebbe ancora realizzare un sogno che culla da mesi, qualora riuscisse a liberarsi dei propri esuberi. 

SOGNO A CENTROCAMPO. “In casa Inter si continua a parlare di Ivan Rakitic – ha dichiarato Longhi – sembra sempre che arrivi e poi c’è la smentita. È un giocatore importante, ma prima di poter pensare a questa operazione l’Inter deve vendere, perché ha diversi centrocampisti in esubero, a cominciare da Nainggolan”. E con il belga che recentemente ha aperto alla possibilità di ritornare al Cagliari, i tifosi nerazzurri sono autorizzati a sperare: Rakitic, d’altra parte, sarebbe la pedina perfetta da inserire in questa Inter, un centrocampista di qualità, esperienza e anche con capacità realizzative da offrire alla squadra.  

LUKAKU LONTANO. Per Longhi, è sempre meno probabile che Romelu Lukaku possa vestire la maglia dell’Inter. “Sono molto scettico sul suo arrivo – ha spiegato il giornalista – l’operazione avrebbe costi molto alti che l’Inter in questo momento ha difficoltà a sostenere, considerate le spese sostenute per ingaggiare Conte e il suo staff e la contemporanea perdita di valore di Icardi”. Riguardo all’argentino, Longhi si schiera dalla parte del club nerazzurro. “Chi ha seguito la vicenda – ha concluso il giornalista – ha capito che i comportamenti del giocatore e di Wanda Nara sono stati tali da aver messo in condizione l’Inter di metterlo fuori rosa”. 

SPORTEVAI | 26-07-2019 11:45

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...