Virgilio Sport

Lukaku: "Conte mi ha portato a un altro livello"

L'attaccante dell'Inter ha parlato del mondo nerazzurro e del rapporto con Conte: "Mi ha portato ad un altro livello".

Pubblicato:

Lukaku: "Conte mi ha portato a un altro livello" Fonte: Getty Images

Ha frantumato record, segnando caterve di reti nella sua prima annata italiana. Mai così prolifico Romelu Lukaku durante la sua carriera, devastante con la maglia dell’Inter. Anche la nuova annata è iniziata alla grande per l’ex Manchester United, che in Conte ha trovato un vero e proprio maestro.

Intervistato dal Times, Lukaku ha raccontato il rapporto con Conte e l’Inter, rispondendo anche a quella critica, relativamente alla sua velocità di esecuzione, che i più disfattisti hanno mosso al belga nonostante le tante reti segnate con la maglia dell’Inter: “In Inghilterra mi diedero del lento, pensai: ‘Lento? Io, lento? Non riesco a tenere il passo con il veloce gioco del Man United?’ C’erano troppe piccole cose in cui pensavo che le critiche non fossero giuste. Uno lento non segna un gol come ho segnato il secondo contro lo Shakhtar Donetsk nella semifinale di Europa League.  Se fossi stato lento non avrei preso il rigore come ho fatto contro il Siviglia in finale. Sono passati due anni. A 27 anni sono più veloce di quando ne avevo 25 anni? È questo che sto cercando di dire sulle critiche ingiuste”.

Finale che ha visto l’Inter sconfitta e Lukaku criticato, nonostante una stagione da urlo con Conte: “Il mister mi ha portato a un altro livello, con lui non posso che continuare a crescere. Mi voleva portare con lui addirittura ai tempi della Juventus”.

In nerazzurro Lukaku ha trovato la sua dimensione: “All’Inter siamo uniti: pensiamo, ci alleniamo e giochiamo tutti”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...