SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. CALCIO ESTERO

L'ultima frontiera della Var, rigore concesso durante l'intervallo

Accade in Bundesliga durante Mainz-Friburgo: l'arbitro richiama le squadre dagli spogliatoi dopo aver rivisto un fallo di mano erroneamente giudicato involontario.

La domanda è spontanea. Cosa succederebbe in Italia se la corsa alla salvezza (per tacere di quella allo scudetto…) fosse decisa da un rigore assegnato con il Var? Difficile rispondere, ma per difetto, nel senso che il vaso di Pandora delle polemiche resterebbe aperto per parecchio tempo, tra fautori della tecnologia e nostalgici, quelli che “il calcio è bello anche perché gli arbitri sbagliano”.In Germania tutto questo è successo. Non è dato sapere se il rigore concesso al Mainz nella partita vinta 2-0 sul Friburgo deciderà il testa a testa per la permanenza in Bundesliga tra due squadre ora appaiate al terzultimo posto, ma di certo le modalità sono state a dir poco curiose. Il punteggio era ancora sullo 0-0 quando l’arbitro ha mandato le due squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

All’apparenza tutto normale: i giocatori delle panchine stanno per entrare in campo per riscaldarsi, gli idranti bagnano il campo e gli spettatori si alzano per andare al bar. Ma all’arbitro Guido Winkmann arriva una segnalazione da Colonia, dove ha sede la regia unica della moviola per la Bundesliga. Un episodio nell’area del Friburgo, un fallo di mano di Kempf, difensore ospite, su tiro di Brosinski era stato giudicato male dall’arbitro, che aveva ritenuto l’intervento involontario. A male estremo, estremi rimedi e allora a Winkmann, dopo aver rivisto le immagini al video, è toccato di richiamare tutti in campo per far battere il calcio di rigore ai padroni di casa. Immaginabile lo sconcerto e le proteste dei giocatori del Friburgo, ma pure di quelli di casa. Il cronometro dell’arbitro viene riattivato e dopo lunghi minuti, ben sette, De Blasis trasforma. Poi sì, tutti negli spogliatoi per un intervallo certo non convenzionale. Il Friburgo perderà 2-0, ma le reazioni saranno all’insegna del Fair Play: "Incomprensibile! L'arbitro Winkmann fischia la fine del primo tempo. I giocatori rientrano nel tunnel e minuti dopo vengono richiamati in campo. Che amarezza. De Blasis realizza il rigore quantomeno curioso” i post comparsi sull’account twitter della società ospite.

SPORTAL.IT | 16-04-2018 21:50

L'ultima frontiera della Var, rigore concesso durante l'intervallo Fonte: Getty Images

SPORT TREND