,,
Virgilio Sport SPORT

Maradona cambia ancora: nuova avventura per Dieguito

L'ex Pibe de Oro lascia la Bielorussia e vola in Messico.

Diego Armando Maradona cambia ancora. Nuova radicale scelta di vita per l'ex Pibe de Oro, l'ennesima degli ultimi anni. Dopo l'esperienza negli Emirati Arabi Uniti sulla panchina dell'Al-Fujairah, il Diez era stato nominato presidente-allenatore dei bielorussi della Dinamo Brest lo scorso 15 maggio.

Ora la nuova virata: Maradona torna in America e riparte dal Messico, dove sarà il nuovo allenatore dei Dorados de Sinaloa, club terz'ultimo nella seconda divisione che ha appena esonerato il tecnico Paco Ramirez.

In trattativa per il ruolo di direttore tecnico, Dieguito si è preso la panchina dopo la serie di sconfitte consecutive che hanno spedito la squadra a fondo classifica.

Il club messicano ha annunciato attraverso i suoi canali social la chiusura della trattativa: "Il club Dorados de Sinaloa rende noto che Diego Armando Maradona è il nuovo direttore tecnico del Gran Pez. Considerato da molti il miglior giocatore di calcio di tutti i tempi, Diego ha caratterizzato la sua storia come un giocatore che ha guidato le sue squadre lottando per portarli a raggiungere successi che in pochi credevano si potessero raggiungere. Con tredici finali in soli quindici anni di storia, Dorados è un club che in breve tempo ha trovato un posto nel calcio messicano basato su molti sforzi ed è stato accompagnato da diverse personalità del calcio mondiale che hanno segnato un'epoca nel loro passaggio a Sinaloa".

Nei Dorados ha militato per un breve periodo anche Joseph Guardiola, prima di appendere le scarpe al chiodo.

Maradona nella sua carriera di allenatore ha guidato brevemente il Mandiyu nel 1994, poi il Racing nel 1995. Nel 2010 è stato il commissario tecnico dell'Argentina ai Mondiali in Sudafrica, nella stagione 2011/2012 si è seduto sulla panchina dell'Al Wasl a Dubai.

Il suo sogno resta quello di tornare ct dell'albiceleste: "Con il massimo rispetto per l’Argentina, non mi capacito di come nessun organo di stampa non mi abbia incluso nell’elenco dei possibili nuovi ct. Si fanno tanti nomi, ma non il mio: ho un contratto di tre anni con la Dinamo, ho dato la mia parola, ma tutti sanno che per l’Argentina darei la vita. Comunque non mi stupisco, questa è la stampa sportiva argentina".

 

SPORTAL.IT | 07-09-2018 10:50

Maradona cambia ancora: nuova avventura per Dieguito Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...