Virgilio Sport

Maradona, il ds Giuntoli: "Se ne va una parte di noi tifosi"

Il dirigente del Napoli: "Siamo tutti abbattuti e feriti, Diego ci guarda da lassù".

26-11-2020 22:04

Maradona, il ds Giuntoli: "Se ne va una parte di noi tifosi" Fonte: Getty Images

Quella di giovedì non è una serata come le altre per il Napoli. Perché ieri se n’è andata una leggenda, forse addirittura qualcosa di più. La morte di Maradona ha colpito lo spogliatoio.

A spiegarlo è stato Cristiano Giuntoli, ai microfoni di ‘Sky Sport’, a pochi minuti dalla sfida con il Rijeka. “Siamo rimasti senza parole, quasi increduli. E’ stato un momento toccante, c’erano anche Gattuso e il presidente. Insieme a Diego se ne va parte di noi innamorati del calcio, di tutti noi tifosi del Napoli. Vedere le sue foto dento lo stadio può solo farci bene. Maradona può aiutarci e cercare di ottenere magari un po’ di quello che ha fatto lui”.

Il direttore sportivo del Napoli ha affermato che il fatto di giocare subito può aiutare i calciatori a superare il trauma: “Siamo tutti abbattuti e feriti, ma loro potranno andare in campo e sfogare e dimostrare cosa siamo capaci di fare davanti a Diego che ormai ci guarda da lassù”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...