,,
Virgilio Sport SPORT

Balotelli torna all'allenamento ma viene cacciato: il suo sfogo

Nuovo capitolo della diatriba tra Balotelli e il Brescia.

Lo scontro tra Mario Balotelli e il Brescia si arricchisce di un nuovo capitolo. SuperMario nella mattinata di martedì si è presentato alle 8.40 per partecipare all’allenamento delle 9 al centro sportivo di Torbole Casaglia, ma è stato respinto all’ingresso da un dipendente della società.

Secondo quanto riporta gazzetta.it, la punta delle Rondinelle dopo aver parlato brevemente con un custode, vista l’impossibilità di accedere al centro sportivo, ha lasciato l’impianto. “Adesso dite che non voglio allenarmi…”, avrebbe detto ai giornalisti presenti.

Tra Balotelli e il patron del club lombardo Massimo Cellino ormai è scontro aperto. Negli scorsi giorni l’ex attaccante di Milan e Inter non aveva partecipato agli allenamenti, lamentando un problema di gastroenterite e inviando un certificato medico alla società, che scadrebbe mercoledì. Da qui la decisione del club di lasciarlo fuori.

Cellino ha dato mandato al suo legale di far partire l’iter per la risoluzione unilaterale del contratto di SuperMario, “per giusta causa”. Il principale motivo sono le tante assenze ingiustificate del giocatore agli allenamenti di fine maggio ed inizio giugno, la goccia che ha fatto traboccare il vaso dopo mesi di tensione tra l’ex Azzurro e la dirigenza del club lombardo, a cominciare dallo stesso Cellino che più di una volta lo ha attaccato duramente.

La delusione in città è palpabile per il flop di SuperMario, che ha mancato l’ennesima chance per il rilancio: “Nella vita contano i fatti, non le parole. Siamo quello che facciamo, non quello che diciamo o scriviamo. La verità qui è una sola: la squadra ha preso una strada, Mario un’altra” sono le chiare parole dell’allenatore Diego Lopez al Corriere della Sera.

SPORTAL.IT | 09-06-2020 10:16

Balotelli torna all'allenamento ma viene cacciato: il suo sfogo Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...