,,
Virgilio Sport SPORT

Marquez domina, Dovizioso sul podio. Lontano Valentino Rossi

Il centauro catalano trionfa in solitaria.

Marc Marquez ha vinto e dominato il Gran Premio di Aragona. Il centauro della Honda ha tagliato il traguardo con oltre 5 secondi di margine su Andrea Dovizioso, secondo in rimonta dopo essere partito dal decimo posto. Terzo posto per l’altra Ducati di Jack Miller.

Grande delusione per Valentino Rossi, appena ottavo, a quasi 18 secondi dal compagno di scuderia Vinales, quarto sul traguardo.

In classifica ora Marquez ha 98 punti di vantaggio su Dovizioso: il Mondiale è a un passo.

LA GARA

Marquez va subito in fuga dalle prime curve, dietro si forma un gruppetto capitanato da Miller, che precede Miller, Quartararo, Aleix Espargaro e Valentino Rossi. Dovizioso settimo, caduto Morbidelli dopo un contatto con Rins, che precipita all’ultimo posto in classifica.

Marquez dopo 5 giri ha già quasi tre secondi di vantaggio su Miller: non ce n’è per nessuno. Risale le posizioni Dovizioso, che sorpassa Rossi ed Espargaro e si issa al quinto posto, mettendo nel mirino Quartararo e soprattutto il terzo posto di Vinales.

Mentre davanti il numero 93 viaggia a ritmi irraggiungibili per chiunque (5 secondi di margine dopo appena 8 giri), dietro la corsa si anima per la lotta alle ultime due posizioni del podio: Vinales sopravanza Miller e cerca subito di mettere margine tra lui e i primi inseguitori. In grande difficoltà il suo compagno della Yamaha Rossi, che sprofonda in ottava posizione, due secondi più lento dei primi.

Dovizioso in crescendo: il forlivese al nono giro passa Quartararo e piomba su Miller per soffiargli il terzo posto. A nove giri dal termine il numero 4 sorpassa il compagno di marca, blindando il podio.

Mentre per la vittoria la gara non ha più nulla da dire (senza forzare Marquez ha 6 secondi di margine sul secondo), c’è ancora lotta per la seconda posizione tra Vinales e Dovizioso. A tre giri dal termine il ducatista piazza il sorpasso sullo spagnolo della Yamaha, che non riesce a rispondere e viene sopravanzato nel finale anche da Miller.

Ordine di arrivo (primi dieci)

1 M. MARQUEZ 41:57.221
2 A. DOVIZIOSO +4.836
3 J. MILLER +5.430
4 M. VIÑALES +5.811
5 F. QUARTARARO +8.924
6 C. CRUTCHLOW +10.390
7 A. ESPARGARO +10.441
8 V. ROSSI +23.623
9 A. RINS +27.998
10 T. NAKAGAMI +31.242

SPORTAL.IT | 22-09-2019 13:52

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...