,,
Virgilio Sport SPORT

Marquez, messaggio a Rossi: "Non abbasso la testa"

Il centauro della Honda torna sulla vittoria a Misano.

L'esultanza esagerata, quasi rabbiosa di Marc Marquez dopo la vittoria a Misano a "casa" di Valentino Rossi ha fatto molto discutere i tifosi al termine del weekend del Gran Premio di San Marino. Il centauro catalano voleva dimostrare qualcosa dopo la scaramuccia di sabato con il Dottore, che stava portando quasi alla collisione, e domenica si è "vendicato": "Il mio gruppo, che mi conosce bene, ha provato a parlarmi per dirmi di stare calmo, di non pensarci, ma stavolta ho chiesto di lasciarmi in pace – è lo sfogo riportato dalla Gazzetta dello Sport -. . A volte devi mostrare quello che hai dentro: sono un uomo anche io, non riesco ad abbassare la testa e stare calmo".

"Non dovevo vincere per forza, ma quanto successo sabato mi ha dato una carica extra. Potevo cadere ma non mi interessava, non ho mai pensato al campionato, solo alla gara. Non sono uno che vuole fare una battaglia di microfoni, a me interessa parlare in pista: è il modo migliore".

Valentino Rossi ha preferito mantenere i toni più bassi: "Marc non si è gasato per il nostro bisticcio ma perché ha battuto un giovane pericoloso", ha spiegato a Sky. "Io non ho bisogno di litigare per spingere al massimo. Secondo me era contento per aver battuto Quartararo. Lui sa che gli potrà dare fastidio in futuro, lo vede come un avversario temibile. E oggi, in effetti, ha fatto proprio una grande gara".

Il numero 46 ha analizzato così il quarto posto nel Gran Premio di casa: "Speravo di lottare per il podio, sarebbe stato bellissimo. Ma la gara è andata come ci si aspettava. Loro tre andavano più forte di me, non siamo riusciti a migliorare tanto oggi. Partendo dal settimo poi è sempre dura, è stato faticoso.

"Il duello con Morbidelli? Ho fatto molto fatica a superarlo, ero più veloce e avevo un punto dove superarlo ma ci ho messo un po' di giri perché anche lui è forte lì. Poi il mio ritmo negli ultimi giri in realtà è stato buono".

SPORTAL.IT | 16-09-2019 13:30

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...