,,
Virgilio Sport SPORT

Mauro Icardi, arriva l'annuncio sorprendente di Spalletti

Colpo di scena, l'ennesimo, in casa Inter.

Colpo di scena, l’ennesimo, in casa Inter: Mauro Icardi non è stato convocato per la partita di campionato contro la Lazio. Il ritorno dell’ex capitano nerazzurro, che si è allenato negli scorsi giorni in gruppo dopo l'”auto-esilio” durato oltre un mese, sembrava scontato dopo l’infortunio di Lautaro Martinez, e per molti era in ballottaggio con Keita per un posto da titolare in attacco.

Invece in conferenza stampa Luciano Spalletti ha comunicato che il giocatore non sarà neanche in panchina contro i biancocelesti. “L’ho trovato per certi versi come un calciatore nuovo, perché era tanto che non era con noi. Si è allenato e per certi versi dobbiamo ancora reinserirlo in quello che è il nostro comportamento in allenamento. Visto quanto è successo in questo periodo, compreso ieri, ritengo giusto che ancora per questa partita non possa essere d’aiuto. Quindi non è convocato” sono le parole che non mancheranno di far discutere e già stanno creando un putiferio sui social tra i tifosi.

“Mauro si è allenato con il gruppo in settimana dopo un lungo periodo, ci sono cose nuove che sono successe da valutare. Le prossime partite valuteremo”, ha concluso così sull’argomento.

Spalletti non è preoccupato dalle assenze: “Come accaduto in precedenti situazioni, in questa settimana non siamo stati molto fortunati. Ma abbiamo una rosa in grado di sostituire chiunque. Miranda è un altro titolare, Ranocchia ha trovato meno spazio, ma ha dimostrato di trovarsi bene nei meccanismi, in una forma fisica e mentale eccellente che gli ha permesso di rispondere sempre presente. Abbiamo delle soluzioni e sono convinto che ci daranno la possibilità di cogliere l’obiettivo”.

Dopo la vittoria nel derby, serve un’altra conferma: “A volte ci siamo incasinati in alcune partite in cui si pensava non ci fossero tali presupposti, quindi dipenderà molto da noi e da quello che riusciremo a proporre. Le prossime due partite hanno un livello di pericolosità importante, ma anche l’ultima lo aveva. Dobbiamo essere bravi a giocare il calcio che possiamo giocare e che tante volte abbiamo fatto vedere, e che ci siano sempre le stesse intenzioni di poter vincere su qualsiasi campo, proponendo concetti”.

SPORTAL.IT | 30-03-2019 15:10

Mauro Icardi, arriva l'annuncio sorprendente di Spalletti Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...