,,

Virgilio Sport SPORT

Mauro Icardi riceve un altro no

L'attaccante dell'Inter è stato escluso dalle convocazioni per la Coppa America dal ct dell'Argentina Lionel Scaloni.

In attesa di concludere il campionato con l’Inter, in casa contro l’Empoli nella partita decisiva per la qualificazione alla prossima Champions League, e soprattutto in attesa di scoprire se quella contro i toscani sarà la sua ultima partita con l’Inter, Mauro Icardi incassa l’ennesima delusione di un’annata sportivamente da dimenticare.

L’attaccante argentino non è stato infatti incluso dal ct dell’Albiceleste Lionel Scaloni nell’elenco dei 23 convocati per la Copa America 2019 la cui fase finale si svolgerà in Brasile tra il 14 giugno e il 7 luglio.

L’ex capitano dell’Inter non farà quindi parte del gruppo che cercherà la doppia impresa, quella di riportare la Copa in Argentina dopo 26 anni di attesa e di farlo nella tana del grande rivale Brasile.
La decisione di Scaloni era comunque nell’aria dopo il girone di ritorno da comparsa vissuto da Icardi, in gol appena due volte nel 2019, entrambe su rigore contro il Genoa e il Napoli e a digiuno a San Siro da dicembre contro l’Udinese.

Per il giocatore dell’Inter si tratta della seconda delusione dopo l’esclusione dai convocati per il Mondiale avvenuta nella scorsa estate, nonostante il titolo di capocannoniere conquistato in Serie A insieme a Ciro Immobile. Delusione che si acuisce pensando al fatto che a inizio stagione Icardi era stato protagonista della prima Argentina post-Mondiale, trovando anche il primo e finora unico gol con la Selección nell’amichevole del 21 novembre contro il Messico.

In quella circostanza anche Paulo Dybala andò a segno per la prima volta e lo juventino figura nell’elenco dei convocati insieme ad altri tre giocatori della Serie A, l’interista Lautaro Martinez, il trequartista dell’Udinese Rodrigo De Paul e il capitano della Fiorentina German Pezzella. A Icardi è stato preferito in attacco anche il 31enne Matias Suarez, in gol appena cinque volte in stagione con il River Plate.

SPORTAL.IT | 21-05-2019 19:57

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...