,,
Virgilio Sport SPORT

Maxi Lopez resta bianconero

Dopo lo svincolo dall'Udinese, l'attaccante argentino torna in Brasile e firma con il Vasco da Gama.

Non sono molti gli attaccanti argentini che possono vantarsi di aver giocato con successo in Brasile. Oltre a Carlos Tevez, un altro è Maxi Lopez, che ha deciso di riprovarci. Dopo lo svincolo dall’Udinese, l’ex attaccante tra le altre di Catania e Torino, classe '84, ha detto sì al Vasco da Gama, continuando quindi curiosamente a giocare per una squadra dai colori bianconeri: lunedì Maxi si sottoporrà alle visite mediche e firmerà il contratto fino al 31 dicembre 2019.

Lopez aveva già militato in Brasile nel 2009, segnando 13 reti con il Gremio, prologo della lunga parentesi italiana della carriera, che lo ha visto indossare anche le maglie di Catania, Milan, Sampdoria, Chievo e Udinese. Il bilancio totale in Serie A è di 215 presenze e 46 gol, mentre in Europa si ricordano le tre reti in quattro partite nella marcia del Torino fino agli ottavi dell’Europa League 2014-2015, quando proprio un gol di Lopez permise ai granata di Ventura di diventare la prima squadra italiana a vincere sul campo dell’Athletic Bilbao.

Lopez vanta anche il primato di aver segnato in cinque campionati diversi (oltre a Italia e Brasile anche in Argentina, Spagna e Russia) e in tutte le competizioni internazionali (Copa Libertadores, Copa Sudamericana, Champions ed Europa League).

SPORTAL.IT | 14-07-2018 23:55

Maxi Lopez resta bianconero Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...