,,

Virgilio Sport SPORT

Mensurati: “Inter, pronto il traghettatore per il post-Spalletti"

Il giornalista di Repubblica fa il punto sulla panchina nerazzurra

L’articolo firmato da Marco Mensurati su Repubblica circa la spaccatura nello spogliatoio dell’Inter tra Luciano Spalletti e i giocatori nerazzurri è di sicuro il pezzo del giorno. Il giornalista ha poi aggiunto altri dettagli sull’Inter in un intervento a Radio Sportiva, svelando alcuni retroscena sulla questione allenatore. “Dallo spogliatoio dell’Inter – ha rivelato Mensurati – continuano a filtrare voci di rapporti pessimi tra Spalletti e il gruppo, come si è ampiamente dimostrato in campo”. 

VIA SPALLETTI. Una situazione che la dirigenza nerazzurra potrebbe sbloccare sostituendo il tecnico toscano. Una scelta che, secondo Mensurati, è legata anche alla vicenda Icardi. “Marotta sarebbe più a favore di una resistenza fino all’ultimo con Spalletti – ha continuato la firma di Repubblica – ma le pressioni della piazza sono tutte da verificare”. In caso di esonero dell’allenatore toscano, l’Inter avrebbe già trovato una soluzione. “Esteban Cambiasso è pronto a subentrare, anche se non è particolarmente entusiasta del ruolo di traghettatore”. Per la prossima stagione, sarebbero poi due i grandi favoriti per la panchina dell’Inter. “Per la prossima stagione – ha continuato Mensurati – sarà una corsa a due tra Antonio Conte e Josè Mourinho. Marotta in realtà sogna Allegri, ma quest’ultimo prima di mettersi in un tritacarne come quello che c’è al momento ad Appiano ci penserà a lungo…”. 

DIRIGENZA SPACCATA. Anche perché, secondo il giornalista, l’Inter deve ritrovare unità anche all’interno della dirigenza. “All’interno dell’Inter ci sono due spaccature e quella più rilevante non è quella dello spogliatoio. L’impressione è che nella dirigenza ci siano 6 o 7 soggetti, che seguono ciascuno un proprio fine, che mai coincide con gli interessi economici del club”.   

SPORTEVAI | 16-03-2019 15:46

Mensurati: “Inter, pronto il traghettatore per il post-Spalletti"

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...