,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato finito, Nainggolan non parte. Il Milan resta a secco

Niente centrale difensivo per i rossoneri, il belga resta all'Inter dopo il mancato accordo tra i nerazzurri e il Cagliari.

Le tradizioni vanno rispettate e allora il calciomercato non si smentisce mai. Dal colpo dell’ultimo giorno, il passaggio, seppur annunciato, di Federico Chiesa alla Juventus, alle squadre beffate nelle ultime ore: come Milan e Inter.

L’ultimo giorno di mercato non ha infatti portato ad Antonio Conte l’esterno agognato: o meglio, un rinforzo è arrivato, l’atteso Matteo Darmian in prestito con obbligo di riscatto dal Parma, ma la contemporanea uscita di Kwadwo Asamoah, che ha rescisso il contratto con l’Inter, ha tenuto inalterato il numero degli esterni nella rosa nerazzurra.

Conte deluso, quindi, perché tanto Emerson Palmieri quanto Marcos Alonso, ex allievi al Chelsea che avrebbero portato qualità ed esperienza internazionale. Darmian è comunque un rinforzo utile, adattabile nei tre difensori e come quinto a centrocampo a destra o a sinistra.

Inter bloccata anche sul fronte uscite, così come numerose altre big della Serie A. Così dopo la permanenza di Ivan Perisic, rispedito al mittente dal Bayern Monaco, niente da fare neppure per la cessione di Radja Nainggolan, che resta a Milano: l’accordo con il Cagliari, pur deciso a ripotare il Ninja in Sardegna anche per la presenza in panchina di Eusebio Di Francesco, suo ex allenatore alla Roma, non è stato trovato, così ora toccherà al belga convincere Conte e provare a ritagliarsi uno spazio nel folto centrocampo dell’Inter, proprio come in parte sta riuscendo a fare Perisic in un ruolo inedito come il quinto di centrocampo.

Ultimo giorno in bianco invece per il Milan. Massara e Maldini non sono riusciti a regalare a Pioli il centrale difensivo inseguito dall’inizio del mercato. Nonostante il sì di Antonio Rüdiger alla proposta dei rossoneri, il Milan ha voluto provare fino alla fine per Ozan Kabak, ma il giovane turco alla fine è rimasto allo Stoccarda, così per il Milan resta il rimpianto di non aver completato un reparto flagellato dagli infortuni in questa prima, intensa parte di stagione con impegni in campionato e in Europa League.

In attesa del rientro dagli infortuni di Romagnoli, Duarte e Musacchio, sarà quindi il giovane Gabbia a fare coppia con Simon Kjaer come successo nelle prime uscite stagionali.

OMNISPORT | 05-10-2020 21:19

Mercato finito, Nainggolan non parte. Il Milan resta a secco Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...