,,
Virgilio Sport

Mercato Inter, Antonio Conte risponde alle parole di José Mourinho

Il tecnico dell'Inter è intervenuto anche sul mancato affare Spinazzola-Politano.

18-01-2020 14:21

Mercato Inter, Antonio Conte risponde alle parole di José Mourinho Fonte: 123RF

Alla vigilia dell’impegno in trasferta della sua Inter contro il Lecce, nella conferenza stampa di presentazione del match il tecnico nerazzurro Antonio Conte è intervenuto sulle parole pronunciate da José Mourinho, allenatore del Tottenham, che sembrano voler allontanare Christian Eriksen da Appiano Gentile: “E’ normale amministrazione, ma con José ci conosciamo, non ci sono problemi” ha detto, cercando di spegnere sul nascere la possibile polemica con un grande ex dei nerazzurri.

Altro nodo focale della conferenza stampa ha riguardato le considerazioni del tecnico salentino sul mancato scambio Spinazzola-Politano. In questo senso, però, Conte ha glissato, lasciando alla dirigenza le considerazioni del caso: “Ho fatto una scelta tecnica, altre valutazioni le faranno gli altri” le sue parole.

“Andremo a Lecce con la squadra che conoscete e sono contento – ha spiegato Conte -. Questo per un allenatore è il periodo più difficile, vanno gestite tante situazioni, nomi che escono sui giornali, alcuni veri e altri meno. Un potenziale virus che va contenuto nella giusta maniera. Bisognerà stare sul pezzo e pensare che al momento stanno giocando per una squadra, non bisogna farsi trascinare”.

Un primo colpo, però, è già arrivato alla corte nerazzurra: si tratta di Ashley Young, centrocampista proveniente dal Manchester United: “E’ super esperto, ha fatto un percorso importante, nello United giocava sia a destra sia a sinistra – ha indicato l’allenatore dell’Inter -. Può fare il quinto anche se nasce ala. Sarà affidabile, abbiamo bisogno di questo tipo di calciatori che possano dare maggiori soluzioni“.

“Le difficoltà per lui saranno nulle perché dal punto di vista tattico non c’è molto da fare – ha aggiunto, parlando sempre del nuovo arrivato -. Ha abbastanza esperienza per inserirsi in fretta, e mostra già tanta voglia. Ultimamente in Premier giocava davvero poco, per questo servirà riportarlo alle giuste condizioni giuste”.

Essendo nato e cresciuto a Lecce, quella di domenica è una partita particolare, dal punto di vista sentimentale, per Conte: “Il Lecce sta facendo il suo percorso – ha detto -, vuole salvarsi, gioca bene e ha idee positive che possono portare al risultato. Se il campionato si fosse chiuso dopo l’ultima di andata, si sarebbero garantiti la salvezza. C’è un bravo allenatore, hanno una buona squadra”.

“Sono leccese e auguro ogni bene al Lecce, ma a partire dalla prossima gara – ha poi scherzato il tecnico nerazzurro -. E’ inevitabile che per me sia sempre una grande emozione. Lì sono nato e diventato uomo, la mia famiglia vive ancora a Lecce. Sarà un match speciale. Ma domani saremo avversarsi e ognuno proverà a battere l’altro”.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Milan LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...