,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter, brutta sorpresa dalla Germania per Conte

Il Bayern Monaco fa i conti con la crisi economica e pensa a un'estate senza acquisti: in dubbio il riscatto di Perisic.

La ripresa della Bundesliga è stata all’mseel solito Bayern Monaco, dominatore, che sembra vicino a conquistare l’ennesimo titolo nazionale. La squadra di Flick è anche indiata tra le favorite per il successo finale in Champions League.

Anche per un colosso del calcio mondiale come quello bavarese, tuttavia, il futuro può essere incerto se si parla di calciomercato vista la crisi economica che coinvolgerà anche i club più ricchi e potenti, conseguenza della pandemia di Coronavirus. Con risvolti che interessano anche l’Italia e in particolare l’Inter.

Dopo aver concluso la cessione di Mauro Icardi  i nerazzurri contano infatti di incassare denaro fresco anche dall’addio di Ivan Perisic.

In questo caso, però, la situazione sembra essere differente, non per mancanza di interesse da parte del Bayern nei confronti dell’esterno offensivo croato, bensì perché la società potrebbe scegliere di non effettuare operazioni di mercato durante la prossima sessione.

Ad anticiparlo è stato una bandiera del club come Oliver Kahn, attuale membro del consiglio direttivo, nonché favorito per la carica di presidente al posto di Uli Hoeness: “Non fare la campagna acquisti rappresenta un’opzione – ha detto l’ex portiere a ‘Sky Sport Deutschland’ – Al momento stiamo considerando tutte le possibilità proprio come ogni club europeo. A me sembra che non ci siano molte società disposte a fare grandi investimenti”.

L’Inter resta alla finestra confidando ovviamente nello scenario opposto, perché la cessione di Perisic garantirebbe ai nerazzurri un’ulteriore iniezione di denaro fresco per centrare gli obiettivi in entrata. La società milanese aveva fatto arrivare al Bayern la disponibilità a trattare su una cifra inferiore rispetto ai 20 milioni fissati per la cessione a titolo definitivo nonché alla disponibilità di aspettare anche oltre la data del 17 maggio per l’esercizio d’opzione, ma al momento in Germania non sembrano sentirci. E visto che la cessione di Icardi ha già fatto segnare un ribasso rispetto a quanto pattuito, in casa Inter non manca la preoccupazione…

Calciomercato 2020, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT | 06-06-2020 19:59

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...