,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter, colpo di scena: si blocca lo scambio con la Roma

I nerazzurri modificano all'ultimo i termini dell'operazione Politano-Spinazzola: da titolo definitivo a doppio prestito, i giallorossi dicono no.

Ogni sessione di mercato ha il suo giallo e quello del gennaio 2020 sembra potersi consumare sull’asse Milano-Roma. Lo scambio tra Inter e Roma con protagonisti Matteo Politano e Leonardo Spinazzola è infatti ad un passo dal saltare. Anzi, secondo la versione del club giallorosso è già saltato, mentre dalla sponda nerazzurra minimizzano.

Misteriosi i motivi del raffreddamento avvenuto quando i due giocatori avevano già raggiunto le rispettive nuove città e Politano aveva addirittura già posato per le foto con la nuova maglia, in realtà vecchia essendo il giocatore cresciuto nel vivaio giallorosso. Alla base della quasi rottura ci sarebbe la decisione dell’Inter di ridiscutere la formula del trasferimento.

L’accordo era stato trovato dai due direttori sportivi, Petrachi e Ausilio, sulla base di un doppio titolo definitivo per una valutazione di 27 milioni, ma l’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta ha cambiato tutto all’ultimo proponendo alla Roma un doppio prestito con diritto di riscatto, sempre sulle stesse cifre. A queste condizioni, pur a fronte della possibilità di rendere l’affare a titolo definitivo a giugno, la Roma si è irrigidita e pure arrabbiata, visto che l’intenzione era quella di includere Politano tra i convocati già per la partita di Coppa Italia di giovedì contro il Parma.

Dietro a tutto questo, secondo la Roma, ci sono i dubbi dell’Inter sulle condizioni fisiche di Spinazzola, reduce da due anni molto tormentati con oltre 30 partite saltate per infortunio tra Juventus e club giallorosso.

Nel pomeriggio l’Inter aveva fatto sapere che la firma di Spinazzola, e quindi quella di Politano con la Roma, sarebbero scalate di un giorno. La versione ufficiale è che non c’è stato tempo per completare l’iter dei test fisici e che sarà necessario una sessione atletica ad Appiano Gentile, ma la comunicazione è avvenuta dopo che l’esterno abruzzese aveva sostenuto le visite all’Humanitas e ottenuto l’idoneità sportiva al Coni.

Da casa Inter smentiscono la volontà di far saltare l’affare, ma ribadiscono la volontà di concluderlo solo con il doppio prestito. Anche a Trigoria sono irremovibili, convinti che i dubbi dell’Inter sulle condizioni di Spinazzola possano far saltare il riscatto a fine stagione e su queste basi lo scambio di gennaio è quantomeno bloccato. Con buone possibilità di sfumare del tutto.

SPORTAL.IT | 16-01-2020 09:14

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...