Virgilio Sport

Mercato Inter, due piste italiane per il vice Lukaku

Nerazzurri decisi a cedere Andrea Pinamonti: il centravanti di riserva può arrivare attraverso uno scambio ed essere di nazionalità italiana.

28-12-2020 17:23

Rilanciata dai sette successi consecutivi in campionato, intervallati dall’amara eliminazione dall’Europa, l’Inter guarda al 2021 con fiducia. Davanti ai nerazzurri in classifica c’è solo il Milan, la Juventus, avversaria più temuta a inizio stagione, è distante nove punti, pur con una partita in meno.

Antonio Conte deve conquistare lo scudetto per cancellare il flop in Champions, ma per riuscirci è pronto a chiedere alla società qualche rinforzo nel mercato di gennaio per allargare una rosa comunque già competitiva e che sarà impegnata solo sul campionato e sulla Coppa Italia.

Il tecnico salentino punta ad avere un rinforzo per reparto: un esterno difensivo di sinistra, un centrocampista e un attaccante, ma per raggiungere questi obiettivi sarà necessario effettuare qualche cessione.

Oltre a quella certa di Christian Eriksen e a quella probabile di Radja Nainggolan, dovrebbe cambiare aria anche Andrea Pinamonti. L’attaccante prodotto del vivaio interista è stato riscattato dal Genoa in estate per 19 milioni, ma ha disputato appena 40 minuti tra Champions e campionato. Conte ha bisogno di un vice Lukaku più esperto ed affidabile, così se i nomi preferiti dall’allenatore, Olivier Giroud e Fernando Llorente, sono difficili da agganciare, la scelta potrebbe ricadere su un giocatore italiano, da raggiungere attraverso uno scambio che coinvolga lo stesso Pinamonti.

I nomi in ballo sono quelli di Simone Zaza e Kevin Lasagna, in forza rispettivamente al Torino e all’Udinese. Il primo è un pupillo di Conte dal tempo in cui l’allenatore dell’Inter è stato ct della Nazionale, mentre Lasagna intriga per le caratteristiche di velocista in campo aperto. Pinamonti farebbe al caso tanto del Toro quanto dell’Udinese, ma a fare la differenza saranno le richieste dei due club per i propri attaccanti.

Attenzione anche al fatto che Lasagna ha appena cambiato agente, passando nella scuderia di Federico Pastorello, che ha ottimi rapporti con l’Inter ed è il manager di Romelu Lukaku. I nerazzurri inoltre vorrebbero aprire un canale preferenziale con l’Udinese in vista delle possibili trattative per il portiere Juan Musso, candidato numero uno per il dopo Handanovic, e per Rodrigo De Paul, uno degli obiettivi dell’Inter per la prossima stagione.
 

Mercato Inter, due piste italiane per il vice Lukaku Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...