Virgilio Sport

Mercato Inter: Eriksen ai saluti, il sostituto è una garanzia

Il danese sempre più vicino all'addio. Il PSG nuova pretendente. Intanto il Papu Gomez diventa un'opzione.

17-12-2020 08:51

L’Inter è seconda in classifica, a -1 dal Milan. Dopo la cocente eliminazione dall’Europa, la squadra di Antonio Conte si sta concentrando sul campionato. L’obiettivo è lottare per lo Scudetto fino alla fine.

Anche nel sofferto ma prezioso successo contro il Napoli, Antonio Conte non ha fatto ricorso a Christian Eriksen. Il danese continua a non convincere e, soprattutto, ad avere poche opportunità per mostrare il suo talento.

Ormai pare a chiaro a tutti che la soluzione migliore sia una sua cessione durante il mercato invernale. Tanti i club sulle sue tracce. Nelle ultime ore, il nome del PSG è stato chiacchierato a lungo (sarebbe una destinazione gradita al giocatore).

Dovesse partire Christian Eriksen, l’Inter cercherebbe un valido sostituto, possibilmente senza spendere troppo. Il nome giusto sarebbe quello del Papu Gomez, ormai in rottura prolungata con l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

L’argentino, classe 1988, ha un contratto con la Dea sino al giugno del 2022. Lui vorrebbe andarsene gratis ma la società orobica pare di diversa opinione. Il suo cartellino sarebbe stato valutato 8/10 milioni di euro.

Il Milan avrebbe già chiesto informazioni ma l’Inter, in caso di addio a Christian Eriksen, potrebbe farsi avanti in maniera concreta e repentina. L’argentino è molto dinamico in campo, lotta su ogni pallone, proprio come piace ad Antonio Conte.

Come se non bastasse, il Papu Gomez avrebbe fatto sapere di voler restare in Italia. All’Inter avrebbe la possibilità di lottare per vincere qualcosa di importante. Sempre che la società orobica non trovi un modo per risanare la frattura con l’allenatore Gian Piero Gasperini.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...