Virgilio Sport

Mercato Inter: Eriksen non è affatto incedibile

Acquistato a gennaio per 20 milioni, il danese potrebbe fare le valigie. Serve l'offerta giusta.

03-09-2020 10:01

L’Inter è decisamente attiva sul mercato. Nelle prossime ore, si potrebbe concretizzare anche l’affare Arturo Vidal. Un altro rinforzo importante per il centrocampo nerazzurro. Il cileno è un pupillo di Antonio Conte.

Dovesse arrivare anche Arturo Vidal, l’Inter avrebbe tante alternative a centrocampo. In tanti si chiedono se ci sarà spazio anche per il talento di Christian Eriksen. Nei suoi primi mesi nerazzurri, il danese non è stato impiegato molto (26 presenze, quattro reti).

Dal ritiro della nazionale danese, l’ex Tottenham non è stato chiaro circa il suo futuro, specificando l’importanza del giudizio di Antonio Conte, ovvero il tecnico che l’ha lasciato in panchina nella finale di Europa League persa poi con il Siviglia.

Costato, lo scorso gennaio, circa 20 milioni di euro, Christian Eriksen potrebbe, secondo il Corriere dello Sport, anche fare le valigie, soprattutto se dovesse arrivare un’offerta adeguata. Davanti ad una proposta da 50 milioni di euro, l’Inter potrebbe anche decidere di lasciarlo andare.

Classe 1992, Christian Eriksen doveva essere la classica ciliegina sulla torta nerazzurra ma, nei suoi primi mesi a Milano, non è riuscito a conquistarsi un posto da titolare. C’è da chiedersi se, nella prossima stagione, riuscirà ad avere lo spazio che cerca.

Il talentuoso centrocampista danese piacerebbe a diversi club, soprattutto di Premier League. Da non escludere che qualcuno decida di farsi avanti in maniera importante. L’Inter, visti i tanti acquisti, qualcuno dovrà cedere.

Oltre a Milan Skriniar (PSG e Manchester United molto interessate), anche Christian Eriksen potrebbe diventare una ghiotta occasione per qualche squadra. L’Inter ci guadagnerebbe a livello economico ma perderebbe un giocatore dalla classe unica. Non una scelta facile.

Mercato Inter: Eriksen non è affatto incedibile Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...