Virgilio Sport

Mercato Inter: per Lautaro Martinez offerti 4 giocatori in cambio

Prosegue il fortissimo pressing del giocatore nei confronti dell'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez.

16-04-2020 08:51

Mercato Inter: per Lautaro Martinez offerti 4 giocatori in cambio Fonte: 123RF

Il Barcellona fa davvero sul serio per Lautaro Martinez. I media catalani riportano che il club blaugrana vuole chiudere in fretta per l’attaccante dell’Inter, e ha già contattato gli agenti con la speranza di fare leva sulla volontà della punta argentina, tentata da Lionel Messi.

Il Toro si è ambientato molto bene a Milano ed è un titolare inamovibile in nerazzurro, ma il pressing fortissimo potrebbe far vacillare anche il suo desiderio di restare, almeno un’altra stagione, a Milano.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il Barcellona è pronto a proporre all’Inter alcune contropartite tecniche per arrivare a un accordo e non pagare la clausola da 111 milioni di euro interamente cash, troppo anche per le casse dei catalani, considerata la situazione venutasi a creare con l’emergenza Coronavirus.

E così sul piatto potrebbero essere messi i cartellini di uno o due elementi della rosa blaugrana. Impossibile Griezmann: nonostante il francese non si sia ambientato a Barcellona, ha uno stipendio da 17 milioni netti a stagione, troppo per l’Inter. Il nome su cui si sta concentrando l’attenzione di Beppe Marotta è quello del centrocampista brasiliano Arthur, che potrebbe contribuire a fare il salto di qualità alla mediana di Antonio Conte.

Le alternative sono i terzini Nelson Semedo e Junior Firpo, due profili giovani ma già con discreta esperienza internazionale, e Carles Aleñá, centrocampista classe 1998 da alcune settimane nel mirino del Biscione.

Arturo Vidal, altro obiettivo di mercato carissimo all’Inter, potrebbe arrivare in estate ma la sua operazione è slegata da quella di Lautaro. I nerazzurri sarebbero pronti ad offrire 10 milioni di euro, una cifra considerata accettabile dai catalani, considerato il contratto in scadenza tra un anno.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...