,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter: priorità centrocampo, Marotta punta un top player

Torna di moda il nome di Milinkovic-Savic. Operazione economicamente importante.

La Lazio sta volando. Merito anche di un Sergej Milinkovic-Savic tornato a livelli di rendimento impressionanti. Dopo aver castigato Juventus e Inter, il nome del Sergente è nuovamente sulle agende dei maggiori club italiani ed europei.

Dopo aver raggiunto, in passato, una quotazione pari a 100 milioni di euro, il 24enne centrocampista ha visto il suo valore impennarsi nelle ultime settimane. Claudio Lotito sa perfettamente che, in estate, in tanti busseranno alla sua porta.

In particolare, attenzione all’Inter. Il duo Marotta/Ausilio starebbe pensando a come rinforzare il centrocampo, considerato il reparto nerazzurro meno completo. Il nome di Sergej Milinkovic-Savic risulterebbe essere il target numero uno dei nerazzurri.

Il serbo è già stato accostato all’Inter in passato. Molto dipenderà dall’offerta economica che verrà recapitata a Claudio Lotito, patron che non ha mai “regalato” i propri fuoriclasse. Ne sa qualcosa il Manchester United che si è visto dire no ad una proposta importante la scorsa estate.

L’Inter avrebbe un piano ben preciso in mente. In primis, qualche cessione per recuperare più cash possibile. I nomi di Diego Godin e Matias Vecino sono decisamente chiacchierati. Attenzione anche a Stefano Sensi (il Barcellona avrebbe chiesto informazioni sull’ex Sassuolo).

Non solo l’Inter starebbe riflettendo su come provare a strappare il Sergente alla Lazio. La Juventus, non dovesse riuscire ad arrivare a Paul Pogba, potrebbe decidere di tornare alla carica per un centrocampista che, per qualità tecniche e fisiche, sarebbe perfetto per la Vecchia Signora.

Un fatto è certo: sarà un’estate bollente per la Lazio e per Sergej Milinkovic-Savic. Dovesse riuscire a trascinare i biancocelesti alla conquista dello Scudetto, il suo valore aumenterebbe ulteriormente e i club interessati potrebbero dar vita ad un’asta super milionaria.

SPORTAL.IT | 18-02-2020 08:46

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...