,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter, rivelazione di Marotta: Conte gelato

Il direttore generale dei nerazzurri ha smentito l'interessamento per uno degli obiettivi del tecnico salentino nella finestra di gennaio.

La vittoria dell’Inter a Napoli “spegne” l’impellenza dei nerazzurri di ritoccare l’organico a gennaio.

Alcuni interventi verranno sicuramente effettuati, ma la rosa ha dimostrato nel girone di andata la propria competitività. Di questo parere è l’amministratore delegato area sport dei nerazzurri Giuseppe Marotta, che ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ prima della gara del San Paolo vinta 3-1 dall’Inter, smentendo seccamente l’interessamento per Christian Eriksen, centrocampista danese del Tottenham in scadenza nel prossimo giugno.

Interrogato sullo stato della trattativa con il Barcellona per Vidal, l’ex dirigente della Juventus fa pretattica: “Stiamo avendo diversi contatti con società e agenti di calciatori per cercare di incrementare il livello qualitativo di questo gruppo che oggi sta viaggiando in modo straordinario. Non siamo arrivati a una conclusione perché vogliamo fare tutto con cautela e calma. Siamo in piena attività, preferisco non fare nomi, ma dire solo che siamo molto attivi”.

Marotta ha poi anticipato che il mercato in entrata dipenderà dalle mosse in uscita: “Tre acquisti? Dipenderà anche dalle partenze, siamo alla ricerca di un centrocampista e di un esterno. Se i giocatori decidono di andare via, chiaramente cercheremo di accontentarli, in questo momento non ci sono queste pressioni da parte dei nostri giocatori, valutiamo il tutto con molta calma”.

Ancora panchina per Godin. Marotta minimizza: “All’allenatore compete la scelta di scegliere i giocatori migliori in base alla loro performance e al loro stato di forma. Il gioco moderno dice che la rosa deve essere ampia, e questo è proprio uno dei motivi per cui ci stiamo interessando a questo mercato perché sappiamo che è una rosa un po’ ridotta a seguito anche di alcune defezioni”.

Infine ecco la precisazione su Eriksen: “Spesso all’Inter vengono affiancati nomi di giocatori importanti. Questa cosa ci lusinga, posso però dire che non abbiamo avuto nessun contatto con il Tottenham. Eriksen è un ottimo giocatore, non lo scopro di certo io, va in scadenza a giugno 2020. Mi limito a queste considerazioni”.

SPORTAL.IT | 06-01-2020 23:35

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...