,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter: rottura con Conte, Allegri è pronto

Lo strappo del tecnico nerazzurro può portare a clamorosi scenari.

Lo sfogo inaspettato di Antonio Conte dopo la gara contro l’Atalanta scuote il mondo Inter, che non riesce a godersi appieno il secondo posto nella classifica finale di Serie A. Il tecnico leccese ha mandato un’accusa chiara e diretta alla società e ha messo in dubbio il suo futuro sulla panchina nerazzurra.

Conte, spiega la Gazzetta dello Sport, si aspetta una risposta della dirigenza nelle prossime ore, e un faccia a faccia con lo stesso amministratore delegato Beppe Marotta. Dopo aver svelato in pubblico il suo forte malumore non tanto per le scelte di mercato, quanto per questioni politiche, ora il tecnico salentino vuole un confronto: difficile pensare ad un esonero, potrebbe invece essere lo stesso ex mister di Chelsea e Juve a decidere di togliere il disturbo.

Al suo posto, Suning e Marotta hanno già un nome in pole position: è quello di Massimiliano Allegri. Secondo quanto riporta le indiscrezioni, l’allenatore toscano sta aspettando un segnale dal Paris Saint Germain, che sta temporeggiando sulla conferma di Tuchel (la Champions League sarà decisiva), ma intanto sta seguendo tutte le partite dell’Inter mentre è in vacanza in Sardegna, e si tiene pronto per una chiamata a sorpresa da parte dell’amico Beppe Marotta.

Questo lo strappo di Conte: “Mi dispiace perché ho visto attaccare l’Inter in maniera brutta, in modo gratuito per tutti,  dai giocatori a me. Protezione? Zero assoluto verso calciatori e allenatore. Ho visto tanta gente salire sul carro, tanta gente non deve salirci. Le palate di ‘cacca’ le abbiamo prese noi e i calciatori, ognuno ha curato il suo orticello. Io ho un difetto: a differenza di altri, ho una visione. E non sto parlando di mercato. C’è un’intervista del febbraio 2017 in cui Spalletti denunciava cose gravissime, nel 2020 siamo punto e a capo”. 

“Se vogliamo ridurre il gap con la Juve si deve crescere dentro e fuori dal campo, bisogna capire se si possono fare questi miglioramenti, anche il proprietario si vedrà se lo capisce… Io ci metto la faccia fino a un certo punto, ma nessuno è scemo: il parafulmine si fa il primo anno, errare è umano ma perseverare è diabolico”. 

“Aprire un ciclo? Adesso c’è l’Europa League, cercheremo di fare bella figura e poi a fine stagione faremo le valutazioni. È stata una stagione difficile per me, adesso c’è da finire bene e voglio ringraziare i miei ragazzi perché hanno fatto tanto”. 

Sul possibile arrivo di Lionel Messi, Conte fa una dichiarazione sibillina: “Mi vogliono regalare Messi? Guardate, so solo io cosa ho dovuto fare per farmi prendere Lukaku. Non è stata una passeggiata, non un regalo. Fidatevi di quel che vi dico. Diamo merito ai ragazzi, poi faremo le nostre valutazioni, io le mie, le società le sue. Poi bisogna trovarsi”.

OMNISPORT | 02-08-2020 15:29

Mercato Inter: rottura con Conte, Allegri è pronto Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...