,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter: Vidal nervoso, priorità alle cessioni

Il cileno è ancora in stand-by. I nerazzurri devono prima sfoltire la rosa.

C’è agitazione in casa nerazzurra. L’arrivo di Arturo Vidal continua ad essere rimandato, principalmente perché la dirigenza nerazzurra si starebbe scervellando per piazzare più esuberi possibili. Operazione tutt’altro che semplice.

Secondo diverse indiscrezioni, il cileno sarebbe un po’ preoccupato. Da giorni avrebbe già le valigie pronte, direzione Milano ma, al momento, l’Inter avrebbe altre priorità, ovvero sfoltire la rosa attualmente a disposizione di Antonio Conte.

Tanti i giocatori sotto contratto con l’Inter sul mercato. Si parte da Ivan Perisic. Il croato, tornato dal prestito al Bayern Monaco, con cui ha vinto la Champions League, piacerebbe molto al Lipsia ma la fumata bianca sarebbe ancora lontana.

Con Antonio Candreva cercato da Genoa e Samp, da capire anche il futuro di Milan Skriniar. Il difensore, reduce da una stagione negativa, piacerebbe al PSG che, comunque, starebbe provando a strappare Kalidou Koulibaly al Napoli.

Il duo Marotta-Ausilio sarebbe al lavoro anche per trovare una sistemazione anche a Diego Godin (accostato al Cagliari), Joao Mario (proposto a tantissimi club, italiani ed esteri) e pure, se dovesse arrivare l’offerta giusta, ad Andrea Ranocchia.

Insomma, prima di ufficializzare Arturo Vidal, l’Inter ha necessità di vendere. Un compito difficile per i vertici nerazzurri, anche perchè gli ingaggi dei tanti giocatori nerazzurri sul mercato sono piuttosto importanti.

Un bell’intoppo per Antonio Conte che sperava di poter riabbracciare Arturo Vidal in tempi brevi. La sensazione è che servirà ancora del tempo, sperando che il cileno non cambi idea (è già tornato ad allenarsi con i compagni del Barça).

 

OMNISPORT | 18-09-2020 09:47

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...