,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Juventus, trovata la chiave per la cessione di Pjanic

Il centrocampista bosniaco prossimo all'addio ai bianconeri interessa anche al Chelsea, pronto a proporre uno scambio.

La prestazione tutt’altro che esaltante che Miralem Pjanic ha offerto nella semifinale di ritorno di Coppa Italia, prima partita giocata dalla Juventus dopo la lunga interruzione imposta dal calcio italiano alla pandemia da Coronavirus, non ha spento l’interesse delle big europee per il bosniaco, che sembra vicino a lasciare la Juventus dopo quattro stagioni e l’Italia dopo sette considerando anche il triennio alla Roma.

Il Barcellona resta vigile sulle tracce di Pjanic, ma secondo quanto riportato ‘Don Balon’ i rallentamenti nei dialoghi tra i catalani e i bianconeri riguardo allo scambio che dovrebbe portare alla Juventus Arthur, scettico sul trasferimento, potrebbero costare cari ai blaugrana visto che il Chelsea fa sul serio.

Dopo le voci sull’interessamento per Cristiano Ronaldo, i Blues del patron Roman Abramovich sembrano decisi a vivere una sessione di mercato da protagonisti. Pjanic è uno degli obiettivi primari dei londinesi, pronti a mettere sul piatto un giocatore molto gradito alla Juventus e soprattutto al suo allenatore, Maurizio Sarri. Si tratta di Jorginho, ovvero il primo nome nella lista della società torinese alla voce centrocampista d’ordine.

L’italo-brasiliano, valorizzato da Sarri al Napoli fino a farne diventare il regista titolare della Nazionale di Roberto Mancini, viene considerato il giocatore ideale per sviluppare il tipo di gioco più caro al tecnico toscano, ma finora il Chelsea aveva sempre alzato in muro riguardo all’ipotesi della cessione del giocatore.

L’esperienza a Londra di Jorginho potrebbe chiudersi dopo due stagioni, ma per far quadrare l’affare servirà l’accordo sul conguaglio e la volontà di Pjanic, al quale il Chelsea è pronto a proporre un contratto di quattro anni, ma che in caso di partenza dall’Italia sembrava preferire l’ipotesi Barcellona.

SPORTAL.IT | 16-06-2020 22:42

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...