,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, brutta notizia in arrivo per Rangnick

Il Lipsia blinda Julian Nagelsmann, il tecnico prescelto dal manager tedesco per la panchina rossonera della prossima stagione.

Il Milan sta ultimando la preparazione per la ripresa del campionato. I rossoneri saranno tra i primi a scendere in campo per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia contro la Juventus, obiettivo primario per la società per il raggiungimento del traguardo minimo della stagione, ovvero il ritorno in Europa.

Stefano Pioli è pronto a giocarsi le proprie carte per restare alla guida del Milan, sebbene neppure in società ormai si faccia mistero in merito all’interessamento per Ralf Rangnick, che nelle prossime settimane dovrebbe avere un incontro decisivo con Gordon Singer, numero uno del Fondo Elliott, proprietario del club. L’attuale responsabile del gruppo Red Bull potrebbe però ricoprire un ruolo dirigenziale scegliendo per la panchina un profilo di fiducia, ma nelle ultime ore sono arrivate brutte notizie in proposito.

Il maggior indiziato per la panchina del Milan, Julian Nagelsmann, è stato infatti blindato dal Lipsia, il club che il giovane tecnico classe ha traghettato nei quarti di finale di Champions League oltre che stabilmente nei primi posti della Bundesliga.

Markus Krösche, ds del club, ha parlato alla ‘Bild’ chiudendo, almeno in apparenza, ogni spiraglio per il Milan: “Qualsiasi club sia interessato a lui può risparmiarsi i soldi delle telefonata. Non lasceremo andare Julian in nessun caso” ha dichiarato.

Se si tratti o meno di pretattica lo si scoprirà solo nelle prossime settimane, di sicuro Nagelsmann, classe ’87, autentico tecnico prodigio del calcio tedesco e approdato quest’anno alla guida del Lipsia dopo aver mosso i primi passi da allenatore con l’Hoffenheim, portato ad una storica qualificazione in Champions League, è uno dei tecnici più ambiti a livello internazionale.

Nei mesi scorsi anche il Real Madrid aveva preso informazioni su di lui, ma era stato lo stesso Nagelsmann a frenare per non volersi bruciare troppo presto una panchina così importante. Il Milan non demorde, ma al contempo si inizia a studiare qualche piano B…

SPORTAL.IT | 03-06-2020 22:03

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...