Virgilio Sport

Mercato Milan, decisi nome e strategia per il rinforzo in difesa

Rossoneri a caccia di un centrale affidabile per completare il reparto: si attendono novità sul fronte Paquetà.

Pubblicato:

L’arrivo di Ciprian Tatarusanu ha colmato un’altra lacuna della rosa del Milan, alla caccia di un vice Gigio Donnarumma dopo la partenza di Asmar Begovic, tornato per fine prestito al Bournemouth. La dirigenza rossonera si sta confermando molto attiva in sede di acquisti, ma prima della fine del mercato sarà necessario sbloccare anche la voce cessioni, sia per dare ossigeno al bilancio, sia per finanziare gli ultimi affari in entrata e rendere la rosa competitiva sui tre fronti, Europa League, Coppa Italia e campionato, da giocare con l’obiettivo dichiarato di tornare in Champions League.

Il giocatore più vicino all’addio al Milan sembra essere Paquetà. Il centrocampista brasiliano è un obiettivo concreto del Lione, ma c’è ampia differenza tra domanda e offerta: i francesi non vanno oltre i 20-22 milioni, mentre il Milan ne chiede non meno di 30 per far partire l’ex giocatore del Flamengo.

Paquetà vorrebbe restare al Milan e provare a riproporsi sui livelli di rendimento delle prima stagione vissuta in rossonero, da gennaio 2019, ma dirigenza e allenatore sembrano avere piani diversi. Da una parte la consapevolezza che il brasiliano è uno dei giocatori più appetiti sul mercato tra quelli non ritenuti incedibili, dall’altro dal punto di vista tattico il 4-2-3-1 di Pioli sembra concedere poco spazio alle caratteristiche di Paquetà, al quale potrebbe quindi non bastare il buon inizio di stagione in ritiro e nelle amichevoli.

Peraltro la cessione del giocatore al Lione potrebbe dare linfa alla caccia della dirigenza milanista a un difensore da affiancare alla coppia titolare formata da capitan Alessio Romagnoli e Simon Kjaer. Tra i tanti giocatori monitorati il preferito è il giocatore della Fiorentina Nikola Milenkovic, adattabile anche al ruolo di terzino destro.

Il serbo è stato preferito al compagno di squadra German Pezzella, anche per motivi anagrafici, oltre che per la sua superiore duttilità, ma per sferrare l’assalto alla società del presidente Commisso, tutt’altro che convinto a cedere uno dei propri gioielli, serve proprio la liquidità in arrivo da una cessione. Paquetà, peraltro, è stato a lungo anche un obiettivo della stessa Fiorentina, che ha però sempre chiuso all’ipotesi di cedere i propri gioielli attraverso scambi.

Mercato Milan, decisi nome e strategia per il rinforzo in difesa Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Lazio
Cagliari - Juventus
SERIE B:
Reggiana - Cosenza
Palermo - Parma

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...