,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan: Gazidis alle corde, è tempo delle scelte

Tempo scaduto, Gazidis chiamato a prendere decisioni importanti sul futuro del Diavolo.

C’è tanta tensione all’interno del mondo Milan. Dopo l’addio di Zorro Boban, c’è aria di rivoluzione. Un momento di grande caos che rischia di condizionare la stagione in corso e pure la prossima. Sempre che Ivan Gazidis non decida di intervenire.

L’attuale amministratore delegato rossonero è chiamato a prendere delle decisioni complicate. Si parte da Paolo Maldini. I rapporti tra il responsabile dell’area tecnica e i vertici societari non sono ottimali e il rischio che Paolo Maldini possa andarsene è alto.

Chiaramente, perdere anche Paolo Maldini sarebbe un duro colpo per l’immagine del Milan. La bandiera rossonera non ha nessuna intenzione di restare al Diavolo con un ruolo marginale o di semplice rappresentanza.

Da capire poi chi sarà alla guida del Diavolo il prossimo anno. La sensazione è che Stefano Pioli sia vicino all’addio (lo aspetterebbe il Torino). La figura di Ralf Rangnick continua ad essere molto ingombrante e difficile da gestire.

Tanti i nodi legati alla rosa attuale. Ivan Gazidis dovrebbe incontrarsi, a breve, con Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese vuole certezze per restare un altro anno al Milan. Garanzie non solo economiche ma soprattutto tecniche. In caso contrario, farà le valigie.

Complicato anche chiarire il futuro di Gigio Donnarumma. Ivan Gazidis è conscio che, cedendo il numero uno rossonero, porterebbe tanti milioni nelle casse della società che finanzierebbero quello “svecchiamento” richiesta dalla proprietà. Sacrificio inevitabile?

A cascata da decidere come comportarsi con tanti giocatori in scadenza di contratto a giugno 2021 come, ad esempio, Mateo Musacchio, Ricardo Rodriguez (ora in prestito al PSV), Pepe Reina, attualmente all’Aston Villa, e Hakan Calhanoglu.

SPORTAL.IT | 21-05-2020 10:06

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...