,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, gelo con Donnarumma e Raiola: richiesta altissima

La trattativa è in stallo: il portiere potrebbe andarsene a parametro zero il prossimo giugno.

La trattativa per il rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma con il Milan continua a complicarsi. Mino Raiola, l’agente del portiere in scadenza con il club rossonero nel 2021, ha fatto una richiesta di 10 milioni di euro netti a stagione per il proseguimento del rapporto del giocatore con il Diavolo oltre la data di scadenza del prossimo giugno. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Trovare un compromesso tra le due parti è sempre più difficile: i dirigenti rossoneri sono disposti a venire in parte incontro all’estremo difensore campano, ma non vanno oltre una proposta di 7 milioni di euro l’anno, con l’aggiunta di alcuni bonus legati ai risultati collettivi e individuali.

La trattativa è ora in stallo, in attesa di trovare un terreno comune: tra i fattori determinanti della permanenza di Donnarumma in rossonero anche il futuro di Antonio, il fratello di Gigio, che dopo l’arrivo di Tatarusanu potrebbe decidere di andare altrove.

Maldini e Massara vorrebbero offrire a Donnarumma un contratto triennale, ma restano in piedi anche le opzioni di un rinnovo breve fino al 2022 e dell’inserimento di una clausola rescissoria che potrebbe soddisfare le pretese di Raiola. Decisiva sarà anche la volontà del ragazzo, che ha sempre dichiarato di voler restare tra i pali della porta rossonera.

Ma ad oggi l’affare non si sblocca, e da gennaio il portiere rischia di essere libero di accordarsi con qualsiasi altro club per poi trasferirsi a parametro zero dalla prossima estate: uno scenario che il Milan vuole assolutamente evitare.

La telenovela è ufficialmente ricominciata: il grande gelo che c’è al momento tra l’entourage del giocatore e il club, e la rabbia dei tifosi che comincia a montare sui social, non promettono nulla di buono.

OMNISPORT | 11-09-2020 10:22

Mercato Milan, gelo con Donnarumma e Raiola: richiesta altissima Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...