,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan: Maldini deve risolvere tre casi

Calhanoglu chiede tanto, Donnarumma ha tanti estimatori, Kessié va blindato.

Momento di decisioni importanti in casa Milan. La pausa per gli impegni delle varie nazionali, permette ai vertici del club rossonero di concentrarsi su tante situazioni piuttosto delicate, da risolvere il prima possibile.

Il primo “caso” riguarda Gigio Donnarumma. Il portiere, classe 1999, è in scadenza al termine della stagione in corso. L’intenzione di Gigio Donnarumma sarebbe quella di restare. Il Milan pare pronto a garantirgli 6,5 milioni di euro a stagione.

Mino Raiola, agente del portiere, ne vorrebbe 7,5, anche perchè avrebbe diversi club interessati al ragazzo (soprattutto europei). La sensazione è che, alla fine, si arriverà alla classica fumata bianca.

Decisamente più complicato il rinnovo di Hakan Calhanoglu, altro rossonero in scadenza a fine stagione. Secondo Tuttosport, l’agente del turco avrebbe chiesto ben sette milioni di euro a stagione per rinnovare. Troppi per le casse del Diavolo. Trattativa in salita.

Al momento, le parti sarebbero distanti, anche perchè Hakan Calhanoglu avrebbe già diverse offerte sul piatto. Il Milan potrebbe anche decidere di lasciarlo andare, puntando forte su Brahim Diaz (in prestito con diritto di riscatto dal Real Madrid).

Infine, da blindare Franck Kessié. L’ivoriano è diventato una colonna del Milan e la società sarebbe intenzionata a prolungare il suo accordo (in scadenza nel 2022). Il centrocampista piacerebbe a tanti club ma il Diavolo vuole anticipare tutti con un rinnovo importante, con adeguamento dell’ingaggio.

Insomma, tanto lavoro per Paolo Maldini che, in diverse occasioni, ha già ribadito la volontà del Milan di trattenere i propri giocatori migliori. Non sarà semplice confermare tutti e tre i giocatori ma il Diavolo ci proverà in tutti i modi.

OMNISPORT | 13-11-2020 08:44

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...